Calciomercato Lazio: rabbia Cerci, si pensa a Praet per il dopo Candreva

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato Lazio

Alessio Cerci

Calciomercato Lazio: in casa biancoceleste si prepara il debutto in campionato a Bergamo contro l’Atalanta di Gasperini, previsto per domenica 21 agosto alle 20:45. Non si ferma però il calciomercato Lazio, il presidente Lotito e il d.s Tare sono sempre alla ricerca dell’erede di Antonio Candreva, approdato all’Inter. Nelle scorse settimane per il calciomercato Lazio era venuto fuori il nome di Alessio Cerci, anche in virtù del fatto di poter ricomporre la coppia con Ciro Immobile che tanto bene ha fatto con la maglia granata del Torino. Cerci proprio ieri si è sfogato tramiete social:”Che dichiarazioni avrei rilasciato io oggi? Sono mesi che non rilascio interviste, voglio essere lasciato in pace, chiedo solo rispetto per poter lavorare. Mi trovo da due giorni al mare con mia moglie e i miei amici, domani rientrerò a Madrid dove sto svolgendo la preparazione per poter tornare in campo il prima possibile. Prenderò immediatamente provvedimenti perché chiunque abbia cercato di infangarmi ancora è giusto che paghi». Firmato Alessio Cerci. L’attaccante, su Instagram, ha pubblicato un aggiornamento per smentire le dichiarazioni sul proprio futuro circolate nel pomeriggio. Cerci, dopo i prestiti al Milan e al Genoa, è tornato all’Atletico Madrid, ma potrebbe partire. Di certo Cerci non resterà all’Atletico Madrid, l’ex milanista vuole tornare in Italia anche per giocarsi le su chance in chiave Nazionale, dove ritroverebbe il suo vecchio maestro, Gianpiero Ventura.

Calciomercato Lazio: oltre a Cerci si pensa a Praet

Il calciomercato Lazio quindi adesso è focalizzato sul reparto offensivo e un’idea porta verso Monaco, dove gioca il trentenne Nabil Dirar. Marocchino con passaporto belga, Dirar gioca da quattro stagioni con i monegaschi ed è un profilo che farebbe molto comodo alla Lazio, dato che è un esterno con spiccate doti d’attacco. Non segna quanto Candreva, ma tatticamente potrebbe rivelarsi utile e la Lazio è in contatto col Monaco.
Per il calciomercato Lazio stuzzica anche, se non di più, l’ipotesi Dennis Praet, talento belga dell‘Anderlecht. Praet sembrava a un passo dalla Sampdoria anche se poi è sfumato tutto: il giovane trequartista è in scadenza di contratto il prossimo giugno e quindi la Lazio può pure sperare di prenderlo a un prezzo per così dire di saldo. Praet può muoversi per una cifra intorno ai dieci milioni di euro e la Lazio ci sta lavorando per riuscire a dare un giocare offensivo in più a mister Simone Inzaghi.

  •   
  •  
  •  
  •