Calciomercato Milan: il Villarreal non cede Musacchio

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Calciomercato Milan: salta il rinforzo chiesto da Montella

Calciomercato Milan Calciomercato Milan Calciomercato Milan Calciomercato Milan Calciomercato Milan Calciomercato Milan
Calciomercato Milan.
La trattativa tra i rossoneri ed il club spagnolo per Musacchio è definitivamente saltata.
Dopo l’ennesima richiesta di Galliani di portare a milano il giocatore in prestito con diritto di riscatto, il Villarreal ha deciso di trattenere il giocatore.
Montella non potrà contare sul rinforzo difensivo che lui stesso aveva richiesto.

Calciomercato Milan: l’offerta rossonera per Musacchio

La proposta di Adriano Galliani fatta al Villarreal era di 3 milioni di euro per il prestito annuale del giocatore con un diritto di riscatto fissato a 22 da pagare in 2 anni.
Il club spagnolo ha ritenuto l’offerta non idonea al valore del difensore e con la cifra che avrebbe percepito non avrebbe potuto comprare un ricambio all’altezza.
Musacchio, con ogni probabilità. non vestirà rossonero e continuare la sua avventura in Spagna.

Leggi anche:  Dove vedere Milan Celtic, live streaming e diretta tv Europa League

Calciomercato Milan: un mercato di parametri zero

I nuovi (ma non troppo) obiettivi rossoneri sono Caceres e Arbeloa.
Il primo viene da un lungo infortunio e una condizione fisica da ritrovare.
Fermo da quasi 7 mesi, il giocatore avrà bisogno di tempo per ritrovare la forma fisica ottimale e potrebbe risultare inutilizzabile sino a ottobre\novembre, data di rientro anche di Zapata.
Nella situazione attuale, il Milan potrebbe contare solo su Paletta e Romagnoli nelle prime 6 partite di campionato.
Arbeloa, invce, ha già un accordo con i rossoneri ma la cordata cinese interessata ad acquistare la società milanese ha bloccato l’operazione.
I cinesi vorrebbero giocatori nel meglio della loro carriera e che possano dare un reale contributo alla formazione di Montella e, l’ex Real Madrid, non è tra questi.
La sua età avanzata, le poche partite giocate negli ultimi anni, il fatto di essere un terzino adattato difensore centrale e l’alto ingaggio non convincono gli acquirenti del club, che chiedono il ritiro della proposta per lo spagnolo.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Calciomercato Milan: la mancata idea Fazio

Un difensore centrale che avrebbe potuto far comodo ai rossoneri e il giocatore prelevato dalla Roma nella giornata di ieri.
Prezzo basso, circa 4 milioni di euro, ingaggio alla porta delle casse milanesi, 2 milioni di euro a stagione, e tanta voglia di mettersi in mostra.
Il centrale difensivo, che è capace di guidare il reparto e sarebbe potuto essere l’ideale per affiancare Romagnoli, è fondamentale nelle palle alte e possiede un’ottima capacità di prevedere il gioco degli avversari, rendendolo molto bravo nell’anticipare gli attaccanti.
Ma la poca visione di Adriano Galliani ha fatto si che il calciatore non sia arrivato a Milanello.

Calciomercato Milan: Montella e le poche alternative

Il neo allenatore dei rossoneri, che già nella tournée americana ha patito i pochi ricambi i rosa, dovrà contare sulle soluzioni interne.
Ma al momento solo Vergara è a disposizione oltre la coppia titolare Romagnoli\Paletta.
Ma il giocatore rientrante dal prestito in Serie B, non si sta dimostrando per nulla pronto a giocare nel Milan e già nelle prime uscite ha commesso delle ingenuità che hanno causato la sconfitta col Liverpool e il pareggio contro il Bayern Monaco.
Il tecnico ex Sampdoria dovrà riuscire a trovare un modo per sopperire alle assenze di Rodrigo Ely e Zapata.

  •   
  •  
  •  
  •