Calciomercato Milan: assedio inglese. Il West Ham di nuovo su Bacca, il Chelsea su Romagnoli

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

Bacca romagnoli Foto da www.calciomercato.com

Dopo la prima di campionato, che ha visto il Milan superare di misura il Torino per merito principalmente di Carlos Bacca, autore di una tripletta, e di Gigio Donnarumma, che al ’94 ha parato il rigore calciato da Belotti, è iniziato l’assedio inglese a due gioielli rossoneri. Riferisce “gazzetta.it” di un ritorno di fiamma del West Ham per Bacca e di un interessamento del Chelsea per Alessio Romagnoli.
Rischia, quindi, di riaprirsi il capitolo Bacca, che per mesi ha riempito le pagine dei giornali per finire in un nulla di fatto per il rifiuto del colombiano al trasferimento alla squadra inglese. Il West Ham era arrivato ad offrire al Milan 30 milioni di euro e, dopo il no di Bacca, aveva dirottato l’attenzione sul ghanese Ayew, prelevato dallo Swansea City per 24 milioni di euro. Ma il West Ham si trova in emergenza perché, dopo l’infortunio del ghanese, che ne avrà per 4 mesi, è entrato in infermeria anche l’altro attaccante Andy Carroll, che per un problema al ginocchio sarà fuori dal terreno di gioco per più di un mese. Gli Hammers sono, quindi, alla ricerca di un attaccante con gli occhi puntati su Zaza e su Bacca.
L’altro pezzo pregiato sotto assedio è Alessio Romagnoli, fortemente richiesto da Antonio Conte. Il Milan ha già rimandato al mittente un’offerta di 25 milioni di euro, ma sembra che il Chelsea non demorda ed abbia in serbo un rilancio considerevole anche perché il budget a disposizione glielo consente.
Sempre “gazzetta.it” sul fronte acquisti, parla di contatti con il Tottenham per l’algerino Nabil Bentaleb, 22enne centrocampista ai margini della squadra inglese e offerto in prestito.
L’altro nome in circolazione, più appetibile, è quello del venezuelano 28enne Tomas Rincon, centrocampista duttile, in forza al Genoa, capace di rivestire più ruoli. Ma difficilmente i grifoni se ne priveranno.
I pochi giorni che mancano alla chiusura del calciomercato saranno decisivi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, sorteggi ottavi: Juve-Genoa, Milan-Torino