Calciomercato Napoli: Bacca torna in orbita azzurra

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Calciomercato Napoli: Bacca torna in auge per il dopo Higuain. Viste le difficoltà per arrivare ad Icardi, De Laurentiis potrebbe aggrapparsi al piano B

Bacca-Milan-598x300

Calciomercato Napoli: Bacca è il piano B di De Laurentiis

Calciomercato Napoli: Bacca è ancora nei pensieri della società di De Laurentiis per il dopo Higuain. L’attaccante colombiano, nonostante le parole di rito di Vincenzo Montella che ha detto di sperare nel ritrovarlo in forma al ritorno al Milano, è sempre nella lista dei possibili partenti e forse, l’unico in grado di sbloccare il calciomercato rossonero.

Novità calciomercato Napoli: Bacca un’idea sempre viva

Premesso che sostituire Gonzalo Higuain è un’impresa ardua per chiunque perché realizzare 36 gol in Serie A in una sola stagione non è cosa da tutti i giorni, Aurelio De Laurentiis è seriamente intenzionato a regalare a Sarri un altro attaccante dopo l’arrivo di Milik.
La priorità resta Mauro Icardi nonostante l’Inter fino ad oggi fosse sempre riuscita a fare muro, tuttavia, non è l’unica pista percorribile, infatti sfogliando la margherita il nome caldo è ancora quello di Carlos Bacca, il quale continua a rifiutare il West Ham ma è sempre l’unico giocatore in grado di sbloccare il mercato rossonero.

Leggi anche:  Milan, mercato senza freni: arriva Tomori dal Chelsea

Calciomercato Napoli: Bacca ricontattato da Giuntoli

Nonostante i massimi sforzi siano tutti per Mauro Icardi, il ds Giuntoli nelle ultime ore avrebbe riallacciato i contatti con l’entourage di Carlos Bacca facendolo, così, entrare di diritto in pole per il piano B, nonostante altre alternative non mancano di certo.
Con Carlos Bacca, Maurizio Sarri avrebbe sicuramente un centravanti dalle ottime qualità e con un gran fiuto del gol, basta pensare alle 18 reti della scorsa stagione nonostante il gioco latitante in casa rossonera.
Il colombiano appartiene sicuramente a tutt’altra schiera di centravanti rispetto a Gonzalo Higuain e forse il tecnico azzurro dovrebbe rivedere alcune cose nel suo modo di intendere il calcio, ma avrebbe allo stesso tempo la garanzia di un professionista serio, di un centravanti con una media gol davvero alta se si considerano le reti realizzate per ogni tiro fatto, nel primo scorcio di stagione Bacca ha messo a segno 12 gol su 24 tiri, un gol ogni due tiri in pratica, poi è incappato anche lui nel tunnel dell’incertezza assieme al resto della squadra, ma le qualità sono sicuramente indubbie.
In pratica, con l’eventuale trattativa per Bacca si riuscirebbero a risolvere due situazioni spinose. La prima inerente al Napoli che avrebbe finalmente a disposizione il dopo Gonzalo Higuain, mentre la seconda riguarda ovviamente il Milan che, incassando i 30 milioni di euro richiesti per liberare il centravanti, potrebbe finalmente regalare a Vincenzo Montella quei giocatori richiesti per completare la rosa in vista della prossima stagione che avrà inizio tra 19 giorni.
Siamo ancora nel campo delle ipotesi e dei se e dei ma, tuttavia non è detto che questa situazione possa sbloccarsi da un momento o l’altro. Tutto dipende anche dall’Inter e dalla volontà di cedere Mauro Icardi alle giuste cifre.
Si attendono ulteriori novità entro questo fine settimana.
Calciomercato Napoli: Bacca il piano B prende sempre più corpo.

Leggi anche:  Dove vedere Cagliari Milan streaming e diretta Tv Serie A

 

  •   
  •  
  •  
  •