Calciomercato Napoli: Chelsea e West Ham pensano a Maksimovic, il PSG su Insigne

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato napoli

Domenico Criscito

Calciomercato Napoli: Nikola Maksimovic è in rotta con il Torino, sul difensore serbo ci sono da tempo gli occhi del Napoli, ma nelle ultime ore anche il West Ham ha chiesto informazioni sul giocatore. L’obiettivo Maksimovic è per il calciomercato Napoli non è cosi semplice, il Toro preferirebbe cederlo all’estero e chiede almeno 30 milioni, in Inghilterra è sfida tra il Chelsea di Conte, a cui piaceva già ai tempi della juve, e il West Ham. Inoltre Albiol andrà in scadenza il prossimo anno e non ha rinnovato (per lui c’è un’offerta allettante del Valencia ma ora non può essere presa in considerazione) e nel prossimo mercato potrebbe potrebbe partire anche Koulibaly (rifiutata ogni offerta dal Chelsea, si sta studiando l’inserimento nel contratto di una clausola rescissoria da 70 milioni). Ecco perché il calciomercato Napoli ha messo nel mirino un giovane di prospettiva come Lindelof del Benfica. Il nazionale svedese classe 1994 piace a mezza Europa, Chelsea in testa, e ha una clausola da 30 milioni, ma gli azzurri proveranno a bruciare la concorrenza.
Una volta preso il difensore centrale, gli azzurri penseranno a cautelarsi in vista di gennaio, quando Koulibaly e Ghoulam saranno chiamati a disputare la Coppa d’Africa: il ballottaggio è tra Caceres e Criscito. L’ex juventino è svincolato, il Napoli aveva già avuto un approccio a inizio mercato, ma l’uruguaiano chiedeva 3 milioni a stagione; ora le sue pretese si sono abbassate, il Napoli gli ha proposto un biennale da 1,7 milioni a stagione ma prima intende valutarne le condizioni fisiche. Criscito, invece, non vede l’ora di tornare in Italia e sarebbe anche disposto ad abbassarsi il ricco ingaggio che percepisce in Russia firmando un triennale da 1,8 milioni a stagione, ma lo Zenit spara alto con le richieste e così gli azzurri stanno meditando di inserire Strinic nella trattativa. Uno sarebbe il sostituto dell’infortunato Hysaj, l’altro potrebbe fare il vice Ghoulam, ma sono entrambi giocatori vicini ai 30 anni e il Napoli chiuderà solo a cifre vantaggiose.

Calciomercato Napoli: stallo per il rinnovo di Insigne, piace al Paris Saint Germain

Lo stallo sul rinnovo tra Lorenzo Insigne e il Napoli scatena l’interesse dei top club, e non solo in Italia. Anche il Psg avrebbe messo gli occhi sull’attaccante azzurro, secondo quanto riportato dai francesi di Le10Sport. “Lui vuole essere un simbolo del Napoli, se non ci viene data questa possibilità, siamo pronti a togliere il disturbo”, tuonava una settimana fa uno dei suoi agenti, Fabio Andreotti. Il contratto dell’attaccante per il calciomercato Napoli della Nazionale scade nel 2019, ma secondo i media francesi i dirigenti del Psg sarebbero già al lavoro per sondare il terreno. E si tratterebbe di un ritorno di fiamma: già in passato gli agenti del calciatore avevano riferito dell’interesse dei rossoblù per Insigne. Su Insigne è vigile sempre anche l’Inter, il folletto partenopeo piace a De Boer, in caso di rottura definitiva i nerazzurri potrebbero provare a intavolare una trattativa, comunque complicata, con De Laurentiis e Giuntoli. L’operazione Insigne sarebbe staccata da Mauro Icardi, sul quale oramai il calciomercato Napoli sembra aver mollato definitivamente la presa, dato anche le buone prestazioni estive di Milik e Gabbiadini.

  •   
  •  
  •  
  •