Calciomercato Napoli: senza Icardi uno tra Jovetic, Bacca e Kalinic

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato napoli

Stevan Jovetic

Calciomercato Napoli: Icardi sì Icardi no, è questo il tormentone d’attualità in casa calciomercato Napoli, il capitano interista sembra dover rimanere nerazzurro e quindi in casa partenopea si studiano le soluzioni alternative. Il presidente De Laurentiis e il d.s. Giuntoli hanno cominciato a ragionare su altri possibili nomi, come Stevan Jovetic, non una primissima scelta per Roberto Mancini. Jovetic non è un centravanti puro, ma i suoi momenti migliori in Italia li ha vissuti schierato proprio in quel ruolo ai tempi della Fiorentina di Montella. Jovetic è in prestito biennale all’Inter dal Manchester City, appena giocherà un minuto in partite ufficiali in nerazzurro scatterà automaticamente il riscatto. Altro nome in orbita calciomercato Napoli per l’attacco è quello di Carlos Bacca, sempre in partenza dal Milan, ma ancora in rossonero. Bacca piace a Sarri per le sue capacità tecniche e realizzative, unico problema l’età, si sa quanto De Laurentiis sia restio a spendere soldi per i trentenni. Un altro attaccante che potrebbe vestirsi d’azzurro nel calciomercato Napoli è Nikola Kalinic, magari in uno scambio con Manolo Gabbiadini, che piace al club viola da tempo. Proprio Gabbiadini potrebbe essere la soluzione interna per ovviare alla partenza di Higuain, non dimenticando l’arrivo di un grande attaccante come Milik.
Il Napoli non ha fretta, la società partenopea sa che ogni giocatore accostato agli azzurri potrebbe vedere impennare la propria quotazione, visto la disponibilità economica che ha il calciomercato Napoli grazie all’incasso della cessione di Higuain. Si aspetterà l’evoluzione della situazione Icardi, poi se la strada per l’argentino fosse impraticabile le alternative non mancano di certo per Sarri.

Calciomercato Napoli, ufficiale Zielinski:” Sono qui per vincere”

Intanto un altro colpo del calciomercato Napoli è ufficiale, Piotr Zielinski è un giocatore azzurro, con tanto di tradizionale Tweet di benvenuto del presidente De Laurentiis. ” Sono qui per vincere”, queste le prime parole del polacco, giunto al Napoli dopo un lungo tira e molla con l’Udinese e con il calciatore. Per l’arrivo di Zielinski a Napoli sarebbero state decisive le parole di Milik, i due sono amici e compagni di nazionale. L’attaccante giunto dall’Ajax è rimasto molto colpito dall’accoglienza ricevuta dal pubblico partenopeo, lui che avrà il pesante compito di far dimenticare in fretta il core ingrato Higuain.

  •   
  •  
  •  
  •