Clamoroso dalla Germania. Draxler: “Voglio lasciare il Wolfsburg”. La Juve ci riprova?

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

mercato juventus
Draxler: “Voglio lasciare il Wolfsburg”

Notizia clamorosa per il calciomercato europeo. Julian Draxler, attualmente al club tedesco del Wolfsburg, ha deciso di salutare la sua squadra e scegliersi un’altra sistemazione. Parlando alla Bild, il talento della Germania ha detto: “Voglio lasciare il club, ho già avvisato la società dopo la semifinale dell’Europeo contro la Francia”. Il suo contratto scade nel 2020 e il centrocampista è arrivato solo un anno fa’.  “La società dice che resto? Prima di dirlo pubblicamente doveva parlare con me- continua Draxler. “Io non la penso così e ho espressamente fatto sapere al club, dopo gli Europei, che voglio lasciare il Wolfsburg. Lo sanno da tre settimane sia il ds Allofs che il tecnico Hecking, nessuna sorpresa. E’ chiaro a tutti che la mia ambizione è quella di misurarmi in un top club“.
A bloccare la strada al trasferimento, ci aveva pensato però l’allenatore Hecking: “Abbiamo chiaramente discusso sul futuro di Julian, e resta con noi. Credo che un giocatore debba anche accettare il fatto che in alcune stagioni le cose possano anche non funzionare. C’è una tendenza a dare troppo potere ai giocatori, i procuratori poi non ne parliamo, hanno sempre un impatto eccessivo“. Più tiepido, invece, il direttore sportivo Klaus Allofs: “Non siamo pronti a parlare per quanto riguarda il futuro di Julian, ma non posso escludere che da qui alla fine del mercato possa arrivare un’offerta per lui. Ripeto, dal canto nostro la nostra posizione è molto chiara. Dalle parole del 22enne di Gladbeck, si capisce che la sua scelta è stata ben ponderata.

Le possibili pretendenti

C’è da chiedersi, perché confessare adesso la volontà di partire. Il motivo è semplice. Siamo agli inizi di agosto, si sa che in questo periodo il mercato si infuoca e il colpi più elettrizzanti vengono fatti proprio adesso. In agguato c’è l’Arsenal. Il club inglese, potrebbe spendere 35 milioni per assicurarsi il giocatore. Non è escluso. che si facciano avanti anche altre big europee. Draxler è stato per molto tempo, il pallino di Allegri e della Juve. L’anno scorso era vicinissimo a vestire bianconero, prima del passaggio ai Lupi per 35 milioni. Scelta dettata, dal desiderio di farsi le osse ancora un po’ nel calcio tedesco.  L’ex Schalke 04, a quanto pare, non ha vissuto una stagione positiva in Bassa Sassonia. Ha però totalizzato 34 presenze e segnato 9 gol, guadagnandosi la convocazione all’Europeo di Francia con la Nazionale tedesca. Con la Germania è arrivato in semifinale. Nel 2014 si era laureato Campione del Mondo nella competizione calcistica in Brasile. Un’idea per la Juventus, in cerca del colpo a centrocampo?  Nella mediana, Marotta ha già un fantasista come Pjanic ma potrebbe ritentare l’affare Draxler, per sostituire Paul Pogba. Occhio anche al Real Madrid. I blancos dopo il no per Pogba, stanno cercando un rinforzo sempre in mezzo al campo, oltre a Sissoko potrebbe entrare anche il nome del tedesco. Insomma, per Julian Draxler, l’intenzione di cambiare aria c’è, ora vedremo se alle parole seguiranno i fatti.

  •   
  •  
  •  
  •