Frank De Boer: chi è il prossimo allenatore dell’Inter

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

17655_inter-via-mancini-de-boer-nuovo-allenatore

Inter: chi è Frank De Boer

L’Inter ha annunciato la fine del rapporto con Roberto Mancini. Il tecnico di Jesi, senza gli acquisti richiesti(Touré, Reus, Aubameyang) e la società, che punta sui giovani, hanno deciso di cambiare strada. Il nuovo allenatore, a meno di sconvolgimenti, sarà l’olandese Frank De Boer. L’olandese ha 46 anni e una carriera, che l’ha reso famoso, nell’Ajax.  L’ultima stagione, è rimasta impressa nei tifosi di tutto il mondo. Il club di Amsterdam ha perso l’Eredevisie, il campionato olandese, all’ultima giornata. De Boer, ha vissuto la situazione in maniera molto emotiva, con un pianto sull’autobus della squadra. Il tecnico dei Lancieri, ha portato il suo team alla vittoria di quattro scudetti consecutivi. L’Ajax è l’unico club che ha allenato e l’ha cambiato notevolmente. Ha cercato di rafforzare la difesa ed è riuscito ad andare oltre il dogma del 4-3-3, preferendo spesso il 4-2-3-1. Quest’ultimo modulo, sarebbe favorevole per il neo interista Ever Banega. Frank De Boer, si è occupato delle giovanili dell’Ajax, prima dell’arrivo in panchina. Dopo i 4 successi olandesi, ha perso due scudetti di fila, l’ultimo a favore del Psv Eindhoven. L’Inter gli affiderà la squadra, per crescere giovani calciatori e portarli alla fama, migliorandoli; in Olanda c’è riuscito benissimo, se pensiamo a Eriksen e Blind. E’ un allenatore flessibile, che schiera difese alte e ama il fraseggio; vuole che le sue squadre giochino bene. Ha avuto difficoltà in campo europeo, dalla Champions l’Ajax è sempre finito in Europa League. Per ora a Milano, non se ne curano.

La carriera da calciatore

De Boer è stato una grande calciatore, di ruolo difensore, tra gli anni 90′ e i 2000′. Il club in cui ha vinto tutto è stato, proprio l’Ajax. Con la squadra olandese, ha vinto 5 Eredivise, 2 Coppe olandesi e 3 Supercoppe. In ambito europeo, ha vinto 1 Champions League, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa Intercontinentale e una Supercoppa Europea. Ha giocato anche con il Barcellona, vincendo un Campionato spagnolo. Ultimi anni da calciatore, li ha vissuti al Galatasaray, ai Rangers e in Qatar.  Da non trascurare, anche la carriera nella Nazionale Olandese. Con l’Olanda partecipa a 3 Campionati Europei e 2 Mondiali, terminando nel 2004 la sua permanenza in Nazionale.
Ha un fratello, Ronald, che è stato suo compagno di squadra in tanti club e che ha vinto tanto all’Ajax. Ronald De Boer è tecnico della squadra B dei Lancieri.

  •   
  •  
  •  
  •