Inter – Juventus, scontro su Brozovic. “Nessuna trattativa con i bianconeri”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

marcelo-brozovicDall’Inter è arrivato un diktat ben preciso : non bisogna rafforzare la Juventus.  Per questo motivo ogni possibile discorso sulla cessione di Marcelo Brozovic proprio ai bianconeri è chiuso. Il giocatore non verrà ceduto alla Juventus, ritenuta ( a ragione) dall’Inter l’avversario più pericoloso nella lotta per lo Scudetto e l’Inter non intende rinforzarlo.  La netta presa di posizione del club nerazzurro è arrivata oggi dopo le voci di un forte interessamento ( con tanto di telefonata) della Juventus nei confronti del centrocampista croato dell’Inter. La società nerazzurra, che è ormai vicinissima a Joao Mario, è disposta a cedere il giocatore soltanto all’estero.
Il nome di Brozovic ha scalato nelle ultime ore le posizioni nella classifica di gradimento della Juventus, impegnata nella caccia ad un centrocampista di qualità per completare il reparto dopo la partenza di Paul Pogba. Sfumati gli obiettivi principali, Witsel  e Matuidi in primis, i bianconeri hanno individuato nel giocatore dell’Inter il rinforzo ideale per il proprio centrocampo. Ad avvicinare la Juventus al croato è stata anche la situazione contrattuale del giocatore che ha rifiutato di recente l’ultima offerta di rinnovo proposta dal club nerazzurro, aprendo di fatto alla sua cessione. La destinazione Juventus, inoltre, sarebbe ben gradita dal croato desideroso di disputare la Champions League. A frenare però la trattativa è stata la presa di posizione della società nerazzurra che ha bloccato in partenza ogni possibile discussione con la Juventus per il trasferimento del giocatore. L’Inter, infatti, è disposto a cedere il giocatore anche alla luce della necessità di far quadrare i conti in considerazione del Fair Play Finanziario ed i 25 – 30 milioni che la società incasserebbe farebbero molto comodo proprio in tal senso.  Con un unico paletto però : Marcelo Brozovic non verrà ceduto alla Juventus. L’Inter non intende infatti rafforzare la candidata numero uno alla vittoria dello Scudetto. La linea della società è stata tracciata proprio dalla nuova proprietà cinese che ha fatto il punto della situazione sul mercato nerazzurro con il tecnico Frank De Boer, il presidente Erick Thohir ed il Direttore Sportivo Piero Ausilio. Per il croato Brozovic , invece, rimangono aperte tutte le altre possibili destinazioni estere.

 

  •   
  •  
  •  
  •