Inter, ultima idea per “liberarsi” di Brozovic. Scambio con Fabregas del Chelsea

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Cesc-FabregasBrozovic vuole partire. L’Inter preferisce destinazioni estere per il giocatore. Fabregas non sta attraversando un momento molto positivo al Chelsea. Sono questi i tre assiomi di una trattativa lampo che potrebbe sbloccare in casa Inter la matassa relativa al futuro del centrocampista croato Marcelo Brozovic, sempre più “separato” in casa.  Il suo futuro dovrebbe essere lontano da Milano ma alla luce della posizione presa dal club nerazzurro ( Brozovic ceduto soltanto all’estero) le possibilità di trasferimento del giocatore allo stato attuale sono abbastanza ridotte. In Italia c’è la Juventus che sarebbe pronta ad accogliere il croato mettendo sul piatto anche un’importante offerta economica per l’Inter. Ma la società nerazzurra ha bloccato in partenza ogni possibile ragionamento sulla cessione ai bianconeri del centrocampista. Rimane, quindi, la pista estero dove, però, non sembrano essere molte le squadre interessate al croato. Dopo qualche abboccamento dell’Arsenal, infatti, è rimasto soltanto il Chelsea come possibile destinazione del centrocampista. Nei giorni scorsi ci sono stati alcuni contatti tra le parti, segno di un’apertura dell’Inter alla cessione al club di Londra del croato.  Il Chelsea, nelle ultime ore, avrebbe avanzato all’Inter una proposta che prevede uno scambio alla pari tra Brozovic e Fabregas. Il centrocampista spagnolo  non sembra rientrare nei piani della squadra londinese ed il tecnico dei Blues Antonio Conte avrebbe dato il proprio parere positivo riguardo allo scambio Brozovic – Fabregas.  L’Inter ci starebbe pensando mentre lo spagnolo ex Barcellona ha smentito via Twitter le voci di possibili malumori con Antonio Conte manifestando la propria volontà di rimanere ancora a lungo al Chelsea.  Lo scambio, comunque, rimane possibile ma si dovrà lavorare per definire tutti gli accordi del caso. Infatti, oltre alle due società, dovranno dare il proprio benestare sull’affare anche i due centrocampisti.
L’Inter, inoltre, sta attenzionando anche la situazione relativa alla difesa.  In cima alla lista nerazzurra rimangono Blind e Garay, per i quali però l’Inter sarebbe chiamata all’ennesimo sforzo economico di quest’estate. Più abbordabile, invece , è la pista Martin Caceres, svincolato, per il quale oggi è previsto a Milano un incontro tra Inter ed agente del giocatore. Nuovamente alta anche la quotazione di Domenico Criscito, in forza allo Zenit San Pietroburgo. L’Inter segue il giocatore da diverso tempo e chissà se in questi ultimi due giorni di trattative ci sarà un’offensiva nerazzurra per riportare in Italia il difensore.

  •   
  •  
  •  
  •