Juventus, accordo raggiunto con il West Ham. Zaza è degli Hammers

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Cq5o2U9XYAQcWi- (500 x 600)
Simone Zaza è ufficialmente un nuovo giocatore del West Ham . L’attaccante lascia la Juventus per accasarsi agli Hammers. L’annuncio del buon esito della trattativa è stato dato inizialmente da Jack Sullivan, figlio del comproprietario del West Ham David, e successivamente l’operazione è stata confermata anche dalla Juventus.

“Zaza signed”.  Semplice ed efficace il messaggio postato sul proprio profilo Twitter da Jack Sullivan  con il quale è stato annunciato l’approdo dell’attaccante italiano al West Ham.  Gli indizi erano stati già certificati con le foto di Londra postate sui social dallo stesso Zaza.  La trattativa tra Juventus e West Ham, dopo una lunga estate nel corso della quale l’attaccante italiano è stato accostato a molte altre squadre ( Wolfsburg, Napoli, Milan, Roma) si è conclusa quindi con l’attesa fumata bianca .  A rafforzare il post di Jack Sullivan è una foto pubblicata qualche minuto dopo in cui vengono ritratti papà David e l’attaccante lucano, entrambi sorridenti e già in sintonia.

La Juventus intanto conferma il trasferimento di Zaza al West Ham, indicando nel comunicato ufficiale apparso sul sito della società bianconera anche le cifre dell’operazione.

“Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società West Ham United Football Club Limited per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2017, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Zaza a fronte di un corrispettivo di 5 milioni di euro. Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il West Ham FC di acquisire il calciatore a titolo definitivo qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali nel corso della stagione 2016/2017. Il corrispettivo della cessione a titolo definito è stato fissato pari a 20 milioni, pagabili in due esercizi, e potrà incrementarsi di ulteriori € 3 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale”.

La Juventus adesso potrà concentrarsi in questi ultimi giorni di mercato sull’obiettivo centrocampista. Dopo il no del Paris Saint Germain all’offerta bianconera per Blaise Matuidi le piste calde per la Juventus rimangono quella che porta a Sissoko del Newcastle e quella che conduce a Brozovic, nonostante l’Inter abbia escluso categoricamente la possibilità che il croato venga ceduto in Italia e per di più ad una diretta concorrente come la Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •