Juventus, il rinforzo lo manda Zizou. Bianconeri tornano all’assalto per un Merengue

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
zidanePotrebbe tornare su un vecchio obiettivo la Juventus di Massimiliano Allegri, impegnata a mettere a segno gli ultimi ritocchi di una campagna acquisti di primissimo livello che ha portato fino ad ora a Torino giocatori del calibro di Higuain, Pjanic, Benatia, Dani Alves e Pjaca. La campagna per la conquista dell’Europa potrebbe arricchirsi di un nuovo gioiello già seguito la scorsa stagione dalla società bianconera. A risvegliare l’interesse della Juventus nei confronti del trequartista Isco sono le ultime notizie che giungono da Madrid, sponda Real. Il tecnico delle Merengues, l’ex Juventus Zinedine Zidane, in queste prime settimane di preparazione in vista della prossima stagione sta rivalutando in positivo la posizione del giovane Marco Asensio che potrebbe essere tra le nuove stelle del Real Madrid 2016/2017 . Per dare spazio all’ex Mallorca ed Espanyol, però, il Real Madrid è costretto a mettere in uscita uno tra James Rodriguez ed Isco. Il colombiano, però, ha già rifiutato un’offerta del Manchester United preferendo restare in Spagna mentre su Isco la Juventus potrebbe nuovamente tornare alla carica dopo la cessione di Paul Pogba proprio allo United. Il giocatore spagnolo rappresenta uno dei talenti più puri del calcio europeo che è stato, però, un po frenato nel suo processo di crescita proprio dalla spietata concorrenza che vi è in casa Real Madrid. La Juventus ha seguito molto da vicino già l’estate scorsa il giocatore prima di optare su altri giocatori. Adesso, con la cessione di Pogba sempre più vicina, e l’arrivo di Higuain in attacco la priorità della Juventus potrebbe tornare ad essere quella del trequartista. E’ vero che a Torino sono arrivati anche Pjanic e Pjaca ma i due giocatori non danno grandissime garanzie in quel ruolo. Il primo perchè, come dimostrato nelle ultime stagioni a Roma, è riuscito ad imporsi con un ottimo playmaker dalla grande visione di gioco e dalla grande qualità al quale però manca quella rapidità e capacità di inserimento tipiche dei trequartisti, il secondo perchè è ancora troppo giovane da ritagliarsi un posto da titolare in questa Juventus che sta nascendo e che punta alla conquista dell’Europa, senza dimenticare ovviamente gli appuntamenti nazionali che rappresentano per la società bianconera l’obiettivo minimo della prossima stagione.
Ecco quindi che il profili di Isco torna prepotentemente d’attualità nel mercato della Juventus. La grande qualità e duttilità tattica dello spagnolo potrebbero far comodo alla nuova Juventus di Massimiliano Allegri che anche in caso di partenza del francese Pogba avrebbe un centrocampo di rango internazionale con l’inserimento di Isco insieme a Pjanic, Khedira e Marchisio.  L’arrivo di Isco potrebbe rappresentare, inoltre, un grande segnale della strategia societaria della Juventus che sta puntando con decisione su giocatori giovani e già affermati in campo internazionale. Isco, con i suoi 24 anni, può rappresentare per il club bianconero un sicuro investimento per il proprio futuro. Il giocatore ha una valutazione molto alta. 35 – 40 milioni di euro, ma il Real Madrid potrebbe anche fare uno sconto alla Juventus alla luce della scelta del club spagnolo di puntare su altri giocatori per la prossima stagione.
  •   
  •  
  •  
  •