Juventus, le vecchie ruggini con Conte bloccano Cuadrado. Difficile il ritorno del colombiano

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

EURO 2016: Antonio Conte

Continua il “braccio di ferro” tra Juventus ed Antonio Conte. Oggetto del contendere è l’esterno colombiano Juan Cuadrado. Il giocatore di proprietà del Chelsea continua ad essere al centro dei desideri della Juventus che, però, dovrà vedersela con le resistenze dell’ex allenatore bianconero, oggi al Chelsea, Antonio Conte il quale continua a fare muro nei confronti della possibilità di cessione del giocatore con la formula del prestito.  I bianconeri, infatti, non avrebbero intenzione di investire una cifra importante in questa fase della stagione per il giocatore, il quale ha comunque già espresso la propria disponibilità a tornare a Torino anche in prestito.   Anche il Chelsea nei giorni scorsi aveva manifestato una graduale apertura nei confronti della proposta avanzata da Marotta ( prestito oneroso con versamento di tre milioni e mezzo di euro nelle casse del club londinese) ma il rifiuto di Conte sta ostacolando il buon esito della trattativa tra i due club.  L’ex allenatore della Juventus, che lasciò il club bianconero tra le altre cose anche per il mancato acquisto proprio del colombiano, vuole monetizzare la cessione e continua a premere su questo tasto. O cessione definitiva o niente. La richiesta del Chelsea per la cessione a titolo definitivo del colombiano è di circa 20 milioni di euro. Ma per adesso, come detto, la Juventus non vuole prendere in considerazione questa possibilità visto e considerato che la società bianconera sta continuando a lavorare anche per regalare ad Allegri il centrocampista tanto atteso dopo la partenza di Paul Pogba.  La posizione di Conte nei confronti dell’affare Cuadrado appare a molti tifosi bianconeri quasi come una  “ripicca” del vecchio allenatore della Juventus che tra le altre cose in questa stagione non ha mai fatto giocare in partite ufficiali il colombiano. Il club bianconero comunque nonostante queste difficoltà continuerà a monitorare fino al 31 agosto la situazione relativa al giocatore del Chelsea ed è pronta ad alzare a quattro milioni di euro l’offerta per il prestito del colombiano. Mentre appare non percorribile allo stato attuale la possibilità di un trasferimento definitivo di Cuadrado con il pagamento dei venti milioni richiesti dal Chelsea in tre rate da parte della Juventus.

Leggi anche:  Dybala si tuffa e cerca il rigore in Benevento-Juventus? La dura reazione di Ziliani su Twitter
  •   
  •  
  •  
  •