Marco Giampaolo: “Ora pensiamo al Bassano. Cassano? La Società sceglierà. Sul mercato ho ricevuto garanzie”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

marco-giampaolo-660x350                                                           Marco Giampaolo

Alla vigilia del match di Coppa Italia, ecco la conferenza stampa dell’allenatore Marco Giampaolo, il quale si è soffermato non solo sulla partita di domani, ma anche su altri temi, come il calciomercato ed il caso Antonio Cassano.

Queste le sue parole:
Sulle lodi arrivate da Luis Enrique, allenatore del Barcellona affrontato un paio di giorni fa: “I complimenti di Luis Enrique? Ci distraggono solo. Pensiamo al Bassano, partita in cui abbiamo tutto da perdere“. Sui movimenti del calciomercato: “Il mercato? La società mi ha garantito che verranno fatte ancora delle cose, le faranno sicuramente. Su Antonio Cassano, messo ai margini della rosa: Sarà la società a scegliere. Questa situazione c’era già prima che arrivassi, in ritiro l’ho allenato. Non sono un manager, ma un allenatore, ci sono scelte che spettano al club. Sono al di sopra di me e dei giocatori

Sul lavoro svolto in ritiro: “Vogliamo far vedere la differenza di categoria, non voglio cali di tensione. Cigarini? È tornato a disposizione nonostante i pochi allenamenti, ma domani partirà Torreira. Sono soddisfatto del lavoro dei ragazzi in ritiro, mai sentita una lamentela. Domani sera dobbiamo rispettare la nostra storia, i nostri tifosi e anche noi stessi.

Infine un pensiero personale sul match di domani: “Domani sarà una data che ricorderò per sempre, la mia prima come allenatore della Sampdoria, una società con una storia importante, proveremo a scrivere nuove pagine in questa stagione

  •   
  •  
  •  
  •