Mercato Juve: due colpi per Allegri, Zaza vicino alla cessione

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ultime notizie mercato Juve 14 agosto: il tecnico vuole altri due centrocampisti, ma serve anche vendere.

Cesc Fabregas con la maglia del Chelsea

Cesc Fabregas con la maglia del Chelsea

Mancano ancora due settimane alla fine del calciomercato estivo, ma la Juventus sta ancora cercando nuovi giocatori per rinforzare la rosa. Nonostante arrivi eccellenti come quelli di Pjanic, Dani Alves e Higuain, infatti, la società bianconera deve ancora trovare il sostituto di Paul Pogba, ceduto al Manchester United per la mostruosa cifra di 110 milioni di euro. Qualche indicazione è arrivata ieri anche dal tecnico Massimiliano Allegri, il quale si è presentato ai microfoni di Sky Sport dopo l’amichevole pareggiata 2-2 contro l’Espanyol, dove ha brillato soprattutto Paulo Dybala: “Il mercato chiude il 31 agosto, finora la società ha fatto un gran lavoro. Il profilo che cerchiamo? Che siano 2 giocatori bravi, che abbiano tecnica e siano di spessore per giocare nella Juventus”. Parole importanti quelle dell’allenatore livornese, anche se è risaputo come Marotta e Paratici stiano valutando diversi profili per la mediana, soprattutto all’estero. La prima scelta era rappresentata da Nemanja Matic, ma quest’ultimo è stato blindando dal tecnico del Chelsea Antonio Conte, deciso ad affidargli la regia del nuovo corso londinese; sempre in casa blues, però, potrebbe tornare di moda il nome di Cesc Fabregas, giocatore di grande qualità ed esperienza internazionale, ma reduce da una stagione un po’ complicata. L’operazione non sarebbe semplice, visto che il costo del cartellino si aggira intorno ai 35-40 milioni, mentre l’ingaggio dello spagnolo intorno ai 7 milioni, attualmente troppi per le casse bianconere.

Le altre piste estere del mercato Juve sono quelle che portano a Matuidi e Luiz Gustavo, entrambi non facili da raggiungere, visto che il francese potrebbe partire solo davanti ad un’offerta folle, mentre per il regista brasiliano la società bianconera avrebbe proposto al Wolfsburg un prestito con diritto di riscatto, ipotesi al momento scartata dai tedeschi, i quali vogliono cedere il giocatore solamente a titolo definitivo. Ecco, quindi, che davanti a tutte queste difficoltà, potrebbe riaccendersi l’idea Marcelo Brozovic, attualmente fuori dagli schemi di Frank De Boer. L’Inter, infatti, ha fatto capire di non voler rinnovare il contratto al croato, ma preferirebbe non cederlo alla Vecchia Signora, la quale, però, secondo quanto riporta il ‘Corriere dello Sport’, cercherà di spingere con il fondo Doyen (che gestisce gli affari del classe 92) per il trasferimento e la prossima settimana potrebbe presentare una prima offerta intorno ai 25 milioni di euro.

Mercato Juve: Zaza verso la cessione

Oltre ad acquistare, però, la Juventus sta lavorando anche sul fronte partenze. Nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato il passaggio di Simone Zaza proprio al Wolfsburg, pronto a versare nelle casse bianconere 25 milioni più bonus, mentre l’attaccante firmerà un quadriennale a 3,5 milioni più bonus a stagione. Altre cessioni, poi, riguarderanno probabilmente il centrocampo, dove sono sotto esame Pereyra ed Hernanes. Il primo è stato a lungo corteggiato dal Napoli, ma alla fine l’affare non è andato in porto, mentre il brasiliano ha già rifiutato il Besiktas ed è attualmente richiesto dal Benfica e dal Bayer Leverkusen. Lemina, invece, sembra destinato a rimanere in rosa.

  •   
  •  
  •  
  •