Mercato Napoli: vicino l’arrivo di Diawara. De Laurentis prova l’affondo per Maksimovic

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui
Foto LaPresse - Daniele Montigiani 22-07-2015 Bormio (Italy) sport Calcio Amichevole Torino FC Vs Savona Nella foto: Nikola Maksimovic Photo LaPresse - Daniele Montigiani 22-07-2015 Bormio (Italy) sport Calcio Pre season test match Torino FC vs Savona In the photo: Nikola Maksimovic

Nikola Maksimovic, uno degli obiettivi di mercato del Napoli

DIAWARA PROSSIMO A VESTIRE LA MAGLIA PARTENOPEA
Ad una decina di giorni dalla fine del sessione estiva di calciomercato, il Napoli è ancora alla ricerca di alcuni innesti per migliorare la rosa a disposizione di Maurizio Sarri. Poco importa che il Napoli oggi affronti il Pescara per la prima di Campionato, quasi si potrebbe dire. L’obiettivo primario è quello di rafforzare la squadra, soprattutto dopo la partenza di Gonzalo Higuain. Praticamente fatta per Amadou Diawara del Bologna. Il giocatore, senza troppi indugi, ha accettato l’offerta dei partenopei. Per lui un contratto di ben cinque anni con ingaggio attorno agli 800 mila euro. Ai felsinei, invece, andranno 15 milioni di euro. Operazione in dirittura d’arrivo, quindi, per buona pace di Roma e Milan, anch’esse sul giocatore per diverso tempo, ma battuti dalla concorrenza della Società di De Laurentis. Dettaglio da non trascurare, però, il fatto che l’ormai quasi ex rossoblù, a gennaio, sarà chiamato a disputare la Coppa d’Africa. Se a questo si aggiunge che Diawara non ha svolto la preparazione estiva con il Bologna, si può ben capire come Sarri dovrà attendere per avere il giocatore al meglio della forma.

TELENOVELA MAKSIMOVIC, LIETO FINE VICINO?
Uno dei nomi da tempo accostati ai partenopei è senza dubbio quello di Nikola Maksimovic, difensore in forza al Torino. Il giocatore, da tempo ai ferri corti con la Società di Urbano Cairo, è un pallino del presidente Aurelio De Laurentis. Il patron dei Napoli, deciso a portare in azzurro il giocatore, ha messo sul piatto ben due giocatori da girare ai granata. Si tratta del portiere Luigi Sepe e del centrocampista Mirko valdifiori, entrambi chiusi nei loro ruoli di portiere e regista. A queste due contropartite teniche, inoltre, verrebbe aggiunto anche un cospicuo conguaglio, che si aggirerebbe attorno ai 15/20 milioni di euro. Valore totale dell’offerta, quindi, molto vicina a quei 30 milioni più volte dichiarati necessari da Cairo per potersi aggiudicare il difensore. Già nei prossimo giorni ci potrebbero essere novità interessanti.

  •   
  •  
  •  
  •