Torregrossa alla Ternana, un segno di pace per Panucci ?

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Mercato Ternana TorregrossaNel bel mezzo di un gelido inverno, quello dello scontro al calor bianco fra Christian Panucci e Simone Longarini, sboccia sulla neve un fiore, quello dell’acquisto della punta Ernesto Torregrossa. Un’operazione che nonostante le prese di posizione ufficiali  rappresenta nei fatti la prova che lo sfogo del Mister ha sortito gli effetti desiderati e soprattutto che si vogliono appianare le divergenze e permettere alla Ternana di riprendere con calma il cammino iniziato. E’ di queste ore, come dicevamo, il nuovo colpo a sorpresa, l’ufficialità arriverà in settimana, un ottimo nome per l’attacco, ovviamente un over, tirato fuori dal cilindro e che va a rimpolpare un reparto numeroso ma pieno di Under. Questa mossa determina altresì la quasi certa cessione di Avenatti, domenica fatto scaldare ma poi lasciato in panchina, ma questo attiene ai compiti del DS e da qui al 2 Settembre di sicuro sarà trovata una soluzione. E non finisce qui. A breve verranno messi a disposizione di Panucci un terzino sinistro che si giocherà il posto con il gioiellino Leonardo Sernicola (Chouchoumis non è ancora tramontato del tutto), e un centrocampista di esperienza.

Mercato Ternana Torregrossa, chi è la nuova punta delle Fere

Ernesto Torregrossa è nato a San Cataldo in Provincia di Caltanissetta il 28 giugno 1992, è una prima punta, di piede mancino, rapida e scattante ed in possesso di un buon colpo di testa. Come riporta wikipedia “Cresce calcisticamente nel vivaio dell’Udinese prima di passare, nel 2010, all’Hellas Verona”. Nel mercato invernale del 2011 viene ceduto in prestito al Siracusa in Lega Pro fino al termine della stagione, collezionando 6 presenze senza riuscire ad andare a segno.
Nel 2011-2012, sempre sotto contratto con il Verona, passa in prestito al Monza dove gioca 25 partite e segna 4 reti. Nel 2012-2013 passa al Como dove rimarrà fino a gennaio, per poi passare nel mercato invernale al Lumezzane. Termina la stagione giocando 20 partite complessive e mettendo a segno 2 reti. La stagione successiva il Lumezzane mostra grande fiducia nei confronti del bomber siciliano e acquista metà del suo cartellino. Torregrossa ripagherà al fiducia segnando 14 reti in 28 partite. Al termine della stagione il Verona risolve la compartecipazione a proprio favore, per poi cederlo in prestito con diritto di riscatto in Serie B al Crotone. Torregrossa disputa nel 2014-2015 la sua prima stagione nel campionato cadetto da titolare, mettendo assieme 35 presenze condite da 8 gol. Nel luglio del 2015 viene ceduto, sempre in prestito, al Trapani dove, nonostante una stagione complicata da un grave infortunio muscolare (distrazione del retto femorale sinistro), che lo terrà fuori dal campo da metà ottobre fino a febbraio, riuscirà a mettere insieme 15 presenze e 3 reti, due all’esordio proprio contro la Ternana e la terza, e questo non può che far piacere ai tifosi Rossoverdi, nell’impresa corsara del Trapani al Renato Curi di Perugia del 22 febbraio 2016.

Mercato Ternana Torregrossa, le Statistiche

Competizione PARTITE RETI ASSIST AMMONITO DOPPIO GIALLO ESPULSO MINUTI GIOCATI
Totale: 151 35 10 17 1 1 9.041′
74 19 12 1 4.129′
50 11 8 3 1 3.497′
12 3 524′
6 2 1 1 559′
6 198′
2 1 119′
1 1 15′
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: