Milan, attesa per l’esito di due trattative. Entro 72 ore la scelta di Bacca e non solo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
calciomercato milan72 ore d’attesa ed il mercato del Milan potrebbe avere un importante scossone. A metà di questa settimana, infatti, la società rossonera attende la risposta definitiva in merito a due operazioni di mercato, una in entrata e l’altra in uscita, che potrebbero influenzare le prossime mosse del Milan in sede di calcio mercato. Entro giovedì il destino di Carlos Bacca e Milan Badelj dovrà essere deciso. Il destino dei due giocatori, infatti, sta tenendo in stand by altre trattative che potrebbero riprendere quota in caso di esito negativo degli affari Milan – West Ham e Milan – Fiorentina.

Carlos Bacca – West Ham, sforzo inglese per convincere il colombiano

Come scritto anche in altre circostanze l’unica squadra rimasta in lizza per l’attaccante colombiano del Milan è il West Ham. La società inglese ha da tempo raggiunto un accordo con il Milan per il trasferimento del giocatore sulla base di un’offerta di 30 milioni di euro. Per provare a convincere il giocare, che ha sempre rifiutato fino ad ora la destinazione inglese, il West Ham ha nelle ultime ore aumentato l’offerta nei confronti di Bacca. Gli Hammers, infatti, hanno messo sul piatto un contratto da cinque milioni di euro aumentando di un milione di euro la prima offerta recapitata al colombiano. Il giocatore starebbe in questi giorni rivalutando proprio l’offerta del West Ham, club che garantirebbe a Bacca la possibilità di confrontarsi in Europa League. Entro questa settimana la vicenda, finalmente, dovrà giungere a conclusione.  In caso di permanenza in rossonero di Bacca il Milan abbandonerà la pista che porta a Zaza.

Badelj, dopo l’incontro in Spagna si attende la Fiorentina

L’incontro di ieri tra Galliani e l’agente del centrocampista croato della Fiorentina ha posto le basi per un accordo tra le parti che sembra essere ormai raggiunto. Il giocatore ha voglia di tornare a lavorare con Vincenzo Montella e sarebbe felice di approdare al Milan. Resta da convincere, però, la Fiorentina. Il croato ha il contratto in scadenza nel 2018 e quindi la società Viola vuole monetizzare una sua eventuale cessione.  Per lasciare partire il centrocampista la Fiorentina avrebbe chiesto 5 milioni di euro al Milan che ha avanzato nelle scorse ore un’offerta al club dei Della Valle. Le parti si sono date appuntamento fra 72 ore quando ci sarà la risposta della Fiorentina.
  •   
  •  
  •  
  •