Milan, dall’Inghilterra confermano: Markovic può arrivare in prestito

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Guarda con interesse al mercato inglese il Milan in questi ultimi giorni di trattative prima della chiusura estiva del calciomercato. Due nomi nelle ultime ore sono stati accostati con decisione ai rossoneri, sempre alla ricerca ( nonostante le smentite di Galliani) di un centrocampista da aggiungere agli attuali a disposizione di Montella. Che il mercato del Milan non sia ancora terminato c’è anche l’indizio Jose Mauri. Infatti il centrocampista del Milan è molto vicino all’Empoli e stando ai dogmi cui da sempre fa riferimento l’amministratore delegato dei rossoneri, Adriano Galliani, ( un nuovo arrivo deve essere accompagnato da una cessione) un nuovo intervento sul mercato della società milanista non sembra essere un’utopia. Dopo l’arrivo di Pasalic e Sosa, infatti, Montella vorrebbe un ulteriore sforzo da parte della società. Il tecnico del Milan evidentemente non è pienamente convinto della rosa a sua disposizione ed accetterebbe di buon grado un altro intervento proprio a centrocampo. La ridda di nomi accostati ai rossoneri nelle ultime settimane sembra essere giunta ad una decisiva scrematura. Come riportano alcune attendibili fonti inglesi il Milan è fortemente interessata a due giocatori che militano in Premiere League. Per uno, in particolare, ci sarebbe già piena sintonia con il club d’appartenenza per la formula della cessione.
Si tratta di Lazar Markovic, 22 anni, centrocampista serbo in forza al Liverpool.  Secondo quanto riportato dal Sun il giocatore potrebbe lasciare il club inglese in prestito in quanto non rientra più nei piani del  tecnico del Liverpool Jurgen Klopp. La posizione di Markovic nelle gerarchie dell’allenatore tedesco è precipitata e l’arrivo di Sadio Mane riduce ancor di più gli spazi per il giovane serbo. Ecco che quindi il Liverpool è pronto a lasciare partire in prestito il giocatore che sembrerebbe essere molto apprezzato dal tecnico del Milan Vincenzo Montella. Con la maglia del Liverpool il giocatore, prelevato nel 2014 dal Benfica, ha disputato soltanto 19 partite.  Nella scorsa stagione il serbo venne girato in prestito ai turchi del Fenerbahce. Il Milan, come fatto per Pasalic, potrebbe piazzare il colpo a sorpresa puntando anche sui buoni rapporti che legano il club rossonero a quello del Liverpool. Un unico ostacolo è legato al fatto che Markovic è extracomunitario e quindi il Milan per tesserarlo deve liberare un slot, cedendo uno tra Luiz Adriano e Honda.
L’altro nome fortemente monitorato dalla dirigenza rossonera è quello di Pedro Obiang. L’ex Sampdoria, oggi al West Ham, sarebbe stato offerto al Milan ed il club rossonero starebbe valutando con interesse il suo profilo. Il West Ham valuta il giocatore sui 7  milioni di euro ma i margini per un’eventuale trattativa ci sembrano poter essere. Come per Markovic, comunque, la formula che il Milan preferisce è quella di un prestito con diritto di riscatto
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, riflettori puntati sull'attaccante francese