Milan, in Inghilterra sono sicuri. Conferme su Schweinsteiger in rossonero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
schweiniNuove conferme giungono dall’Inghilterra in merito ad un possibile affare che potrebbe portare al Milan un campione del mondo. Il centrocampista tedesco Bastian Schweinsteiger è finito nel mirino del Milan a seguito della sua esclusione dalla prima squadra voluta dal nuovo allenatore del Manchester United Josè Mourinho.  Le voci che ieri sembravano soltanto tali in merito ad un possibile trasferimento del tedesco a Milanello si sono fatte oggi ancora più insistenti e  come riportato da Sport.es il tedesco sarebbe molto vicino al Milan.
Il giocatore ha iniziato ad allenarsi con la squadra riserve del Manchester United ma questa nuova “esperienza”, sicuramente non esaltante, potrebbe durare molto poco. Infatti i media britannici hanno parlato di contatti già avviati tra l’entourage del giocatore ed il Milan. L’unico ostacolo che potrebbe esserci nella trattativa riguarda l’ingaggio del centrocampista. Infatti Schweinsteiger la scorsa estate ha firmato un contratto triennale con il Manchester United da 14,3 milioni di sterline a stagione, circa 16 milioni di euro. Una cifra assolutamente non sostenibile in Italia da nessun club. L’obiettivo del Milan è quello di puntare sulla volontà dell’allenatore Mourinho di non puntare più sul tedesco per strappare il cartellino del giocatore ad un costo contenuto ( il Manchester pagò la scorsa estate nove milioni di euro per prelevare il centrocampista dal Bayern Monaco) per poi puntare a trovare un accordo con Schweinsteiger, spalmando l’ingaggio magari in tre stagioni. Affare difficile comunque ma non impossibile per il Milan che i media inglesi danno molto interessato al campione del mondo tedesco. Galliani in questi giorni si trova ad Ibiza dove sono previsti una serie di incontri con gli emissari del Villareal per tentare di sbloccare l’affare Musacchio ma segue da vicino anche le altre possibili trattative di mercato rossonere, tra cui quella “nata” ieri relativa a Schweinsteiger. Chi invece sembra essere sicuro della permanenza del centrocampista a Manchester è Karl Heinze Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco

Le dichiarazioni di Rummenigge

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei
” Sono convinto al 100% che Schweinsteiger non tornerà in Germania. Il Bayern Monaco è il suo club e non potrebbe mai indossare una maglia diversa. Sarei molto sorpreso se ciò dovesse accadere. Ritengo che il giocatore possa rimanere al Manchester United e cercare di sorprendere in maniera positiva il nuovo allenatore Mourinho. Comunque Bastian ha avuto una carriera straordinaria e nulla può cambiare questa realtà”.
  •   
  •  
  •  
  •