Milan, l’ultimo “regalo” di Berlusconi. 15 milioni per due centrocampisti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
L’ultimo regalo di Silvio Berlusconi al suo Milan sarà un tesoretto da 15 milioni di euro che la società potrà utilizzare per dare a Vincenzo Montella i rinforzi a centrocampo da tempo richiesti. L’ok all’operazione è arrivato nel pomeriggio di oggi quando Adriano Galliani, anche lui ormai in uscita dal Milan, ha incassato il ” si ” di Silvio Berlusconi.  A confermare il tutto è stato anche l’assenso dato dai futuri proprietari cinesi.  Il Milan in questi ultimi venti giorni di mercato andrà all’assalto di quelle pedine mancanti per rinforzare lo scacchiere del tecnico Montella. In particolare, attenzione verrà data al centrocampo, reparto che più di ogni altro ha necessità di essere migliorato. L’operazione è sganciata dalla possibile cessione di Carlos Bacca ( ormai tramontata in verità). Il Milan acquisterà uno o più giocatore  utilizzando il “tesoretto” di Berlusconi, un ultimo regalo del presidente uscente alla sua creatura. Toccherà adesso proprio all’Amministratore Delegato Adriano Galliani individuare le figure che fanno al caso del Milan e di Montella.

Potrebbero essere due gli arrivi nei giorni del ” Condor”….

Non soltanto l’ultimo regalo di Berlusconi ma il tesoretto tanto atteso potrebbe dare anche l’ultima possibilità ad Adriano Galliani di mettere a segno dei buoni colpi di mercato per il Milan. Con il suo futuro sempre più in bilico Galliani si darà da fare in questi venti giorni per provare a colpire ancora nei “classici” giorni del Condor.  La strategia del Milan, nonostante le indiscrezioni delle ultime ore, sarà orientata a mettere a segno un doppio colpo. Il primo nome che verrà attenzionato con particolare interesse è quello di Milan Badelj. Il croato è un pupillo di Montella e la Fiorentina valuta il giocatore attorno ai 5 – 7 milioni di euro. Nonostante le dichiarazioni di ieri dell’agente del giocatore che ha riferito della volontà della Fiorentina di non cedere in questa sessione di mercato il centrocampista il Milan nei prossimi giorni tornerà all’attacco per il croato potendo contare anche sulla possibilità di alzare di qualche milioncino l’offerta.  Il secondo nome che invece Galliani proverà a portare a Milano è quello del colombiano Cuadrado. Per l’operazione serve però l’assenso dei nuovi proprietari in quanto il Chelsea è disposto a cedere il giocatore in prestito con obbligo di riscatto.

Le cifre per portare in rossonero Cuadrado

I 15 milioni del tesoretto potrebbero comunque bastare per regalare a Montella, oltre a Badelj, anche l’altro ex Fiorentina Cuadrado. Infatti per convincere il Chelsea a lasciare partire il giocatore il Milan potrebbe mettere sul piatto un’offerta di sette milioni di euro per il prestito dell’esterno con l’obbligo di riscatto da fissare attorno ai 20 milioni di euro la prossima estate. Un’operazione difficile ma sulla quale Berlusconi ha dato il proprio contributo mettendo a disposizione del Milan l’ormai famoso tesoretto. Spetterà adesso ai nuovi proprietari decidere di mettere o meno in bilancio il futuro acquisto del colombiano del Chelsea che potrebbe arrivare a Milano nelle ultime battute di questa strana estate di mercato del Milan.

  •   
  •  
  •  
  •