Milan, nel giorno dell’addio di Berlusconi si infiamma il mercato. In arrivo due centrocampisti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
BerlusconiNel giorno dell’arrivo a Milano del nuovo arrivo in casa rossonera, il difensore paraguaiano Gustavo Gomez, e della possibilissima uscita di scena di Silvio Berlusconi dopo trent’anni di presidenza del club  per il Milan anche sul fronte mercato quella odierna è una giornata molto importante. L’impegno di Berlusconi per portare a Milano il difensore ormai ex del Lanus ( il Milan ha pagato 8 milioni di euro il suo cartellino) potrebbe non essersi esaurito soltanto con Gustavo Gomez. Infatti voci insistenti vogliono il club rossonero vicino ad altri due giocatori il cui arrivo sarebbe finanziato ancora proprio dalla Fininvest di Berlusconi.
Sono ore decisive per il mercato del Milan quelle che si stanno consumando in questo caldo venerdì di agosto. L’arrivo del nuovo difensore Gomez potrebbe non essere l’unica novità di questa giornata che potrebbe passare alla storia anche per la cessione del club alla nuova cordata cinese che avrebbe raggiunto l’accordo con Silvio Berlusconi. Il Milan è scatenata sul mercato e questa mattina avrebbe recapitato un’ulteriore offerta al Besiktas per l’acquisizione del cartellino del centrocampista argentino Sosa. L’ex giocatore del Napoli è da tempo seguito dal Milan e lo stesso Sosa ha più volte dichiarato di voler cambiare aria. Il Besiktas fino ad ora ha sempre rifiutato le proposte del Milan ma di fronte a quest’ultima offerta il club turco potrebbe decidere di lasciare partire il giocatore. In giornata è attesa una risposta ufficiale da parte della società. L’altra voce insistente di mercato di oggi riguarda l’esterno del Benfica Salvio. Nei giorni scorsi il suo nome è stato accostato al Milan ma senza riscontri rilevanti. Oggi invece arriva la notizia che il Milan avrebbe messo a disposizione un budget di 15 milioni di euro da utilizzare proprio per provare a portare a Milanello il giovane esterno argentino. Per il 26enne il Milan ha intenzione di offrire al Benfica 15 milioni di euro. A finanziare l’operazione Salvio ( che comunque il Milan proverà a portare a termine positivamente anche senza la cessione del giocatore) potrebbe essere il trasferimento di Luiz Adriano al Porto. La società portoghese è fortemente interessata al brasiliano e sarebbe pronta ad un’offerta che si aggira tra gli 8 ed i 10 milioni di euro. I fondi ricavati dal Milan per la cessione dell’attaccante verranno utilizzato proprio per dare l’assalto ad Eduardo Salvio.
  •   
  •  
  •  
  •