Milan, niente “aiuto” dall’amico Perez. Sfuma un obiettivo rossonero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

florentino_gallianiE’ andato male il tentativo compiuto dall’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, di strappare il si al Real Madrid per il passaggio in rossonero del centrocampista croato Mateo Kovacic.  Secondo la stampa spagnola i rossoneri hanno tentato un approccio diretto con il presidente del club madrileno, Florentino Perez, che però non ha dato l’esito sperato.  Galliani, forte dei rapporti di stima e di collaborazione che vi sono tra le due società, ha insistito con il numero uno del Real Madrid per strappare un si al trasferimento dell’ex Inter.  Il Milan avrebbe proposto al Real di ottenere il centrocampista con la formula del prestito, soluzioni non gradita alla società madrilena. Perez, infatti, dopo aver speso 35 milioni di euro per il calciatore prelevato la scorsa estate dall’Inter ha rifiutato la richiesta del Milan ritenendola non conveniente. Effettivamente Kovacic ha rappresentato per il Real un grosso investimento e la società madrilena vorrebbe provare a monetizzare una sua eventuale cessione per coprire in parte il grande esborso economico sostenuto lo scorso anno. Quindi il “classico” colpo low cost del Milan non arriverà o quanto meno non sarà il centrocampista del Real Madrid Mateo Kovacic. Nei giorni scorsi era stato anche l’agente del giocatore a smentire le voci relative al trasferimento del giovane.

Le dichiarazioni dell’agente del centrocampista croato

” Non ho parlato con il Real Madrid, semplicemente perché non ce n’è bisogno – ha spiegato l’agente del centrocampista croato a Sportske Novosti -. Mateo lotterà per un posto in squadra come qualsiasi altro elemento della rosa, a parte Cristiano Ronaldo che è l’unico ad avere il posto assicurato.Le voci di mercato in questo periodo dell’anno sono normali –  ha concluso Nikky Vuksan -, ma Kovacic è a Madrid, l’allenatore crede in lui , lo aiuta e lo stima. Ogni giocatore deve dimostrare di meritarsi un posto in squadra e in un club come il Real Madrid è ancora più difficile”.

Dopo il rifiuto incassato dal Real Madrid Adriano Galliani ha fatto un tentativo con il Barcellona per un altro giocatore nei confronti del quale il Milan nutre particolare interesse, e cioè Tello. Anche per lui, però, al momento non sono arrivati segnali positivi per i rossoneri. Fare mercato senza avere liquidità a disposizione rimane infatti un’impresa quasi impossibile.

 

  •   
  •  
  •  
  •