Milan, rifiutata offerta della Juventus per De Sciglio. Il difensore rimane in rossonero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
de sciglioDopo Carlos Bacca adesso è il turno di Mattia De Sciglio. Anche il giovane difensore rossonero rimarrà in maglia biacorossa. Cadute tutte le ipotesi di un suo trasferimento al Napoli ma soprattutto alla Juventus, club fortemente interessato al terzino della Nazionale e l’unico per il quale il giocatore avrebbe preso in considerazione l’idea di lasciare il Milan.
Il confronto tra Milan e Juventus in questi ultimi giorni si è giocato sul futuro del centrocampista del Boca Juniors Rodrigo Bentancur , il quale nonostante le voci di mercato dovrebbe rimanere ancora per un’altra stagione nel club argentino. Ma rossoneri e bianconeri sono stati al centro di un altro confronto, meno “chiacchierato”  ma non per questo meno importante. Quello relativo al difensore Mattia De Sciglio. L’interesse nei confronti del giocatore da parte della Juventus è datato nel tempo e nel corso dell’estate la società bianconera ha più volte tentato degli abboccamenti con il giocatore. De Sciglio avrebbe gradito la destinazione bianconera ma il Milan adesso ha chiuso ogni possibile discorso relativo ad un suo trasferimento alla Juventus.  L’ultimo tentativo della Juventus si è concretizzato con la richiesta di prestito con diritto di riscatto per il giocatore. Offerta che è stata seccamente rifiutata dalla società rossonera che di fatto ha tolto ufficialmente dal mercato il difensore. Il Milan valuta il giocatore 30 milioni di euro, stessa valutazione fatta dalla società rossonera per Carlos Bacca. Ma mentre per il colombiano la tentazioni di avallare una sua possibile cessione era chiara ( il Milan aveva accettato l’offerta di 30 milioni di euro del West Ham) per il difensore la situazione è diversa.  Il possibile trasferimento di De Sciglio avrebbe dovuto servire a far cassa per potenziare la squadra in altri settore ma l’idea di vendere il difensore, cresciuto nel settore giovanile del Milan, non è mai stata troppo considerata.  L’ultima offerta della Juventus, che non prevedeva alcun tipo di incasso in favore del Milan, non è stata anche per queste ragione presa in considerazione dalla società rossonera che quindi chiuderà la propria campagna estiva con se gli unici due giocatori dell’attuale rosa ad avere un certo appeal sul mercato….

  •   
  •  
  •  
  •