Milan, ulteriore attesa per Bentancur. Galliani dà altre 24 ore al Boca Juniors per decidere

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

BentancurL’estate del Milan è sempre più l’estate dell’attesa. Dopo il tormentone Carlos Bacca con i rossoneri che hanno atteso per quasi due mesi la scelta sul proprio futuro dell’attaccante colombiano ( che alla fine resterà al Milan) adesso, in questo ultimo scorcio di calciomercato estivo,  è Rodrigo Bentancur ad alimentare attese e speranze dei tifosi rossoneri. A conferma di quanto farraginoso sia il mercato del Milan è arrivata l’indiscrezione secondo la quale Adriano Galliano avrebbe dato un’ulteriore proroga al club argentino per decidere il futuro del 19enne. Le 48 ore date sabato sono state allungate a 72 ed il termine per la scelta del Boca Juniors è stato fissato a domani 16 agosto. Segno questo che la trattativa per il centrocampista non si  è ancora sbloccata come invece la dirigenza del Milan sperava potesse accadere. Tra Bentancur ed il Milan rimane la posizione “scomoda” della Juventus che vanta sul giocatore un’opzione di acquisto che ad oggi non è dato sapere se il club bianconero intenda o meno attivare.  Il Milan ha invece già recapitato al Boca Juniors un’offerta da 12 milioni di euro più 4 di bonus per strappare agli argentini il centrocampista. Che la trattativa per Bentancur sia ancora ingarbugliata lo testimoniano anche le parole del tecnico del club argentino, Guillermo Barros Schelotto, che non ha escluso un possibile inserimento della Juventus.

Le parole del tecnico argentino.

“La Juventus ha la priorità , nell’ambito del trasferimento di Tevez . So che c’è anche una offerta da parte del Milan. Vediamo .  A noi piacerebbe tenere almeno un altro anno il giocatore. Modalità di gioco Bentancur ?  E’ simile a Kucka o Khedira . Questa settimana sapremo comunque qualcosa in più sul futuro del giocatore. E’ difficile comunque rifiutare un’offerta da Juventus e Milan “.

Le parole di Schelotto spostano addirittura un po più in là il termine per la definizione della trattativa. Ma all’orizzonte, per il Milan, c’è l’inizio del campionato, c’è il Torino e  l’attesa non può essere ulteriormente prorogata. Se non dovesse andare a buon fine l’affare Bentancur il Milan avrebbe già pronta la pista alternativa da seguire. Ed anche in questo caso si tratterebbe di un pista che attende da mesi di conoscere il proprio destino. E’ quella che conduce all’argentino del Besiktas Jose Sosa. Il giocatore da tempo ha espresso la propria voglia di trasferirsi a Milan ma il Milan, che appunto continua a monitorare il centrocampista, non ha mai fatto quello sforzo chiesto dalla società turca per strappare il giocatore al club di Istanbul.  Ma il tempo adesso stringe ed il Milan non può più attendere.
  •   
  •  
  •  
  •