Napoli: Diawara si allontana, vuole il Milan. Il 25 arriva Rog

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

 

Amadou Diawara

Il braccio di ferro tra il Bologna e Diawara è ormai alle strette finali. Da una parte c’è la società felsinea che accetterebbe volentieri l’offerta del Napoli di 15 milioni più uno di bonus e dall’altra c’è il giovane centrocampista, di cui non si hanno più tracce, che si è appena innamorato del progetto Milan, ma che offre molto meno del club partenopeo. La società rossonera non può offrire più di un prestito da 4 milioni con diritto di riscatto: una soluzione che evidentemente non sta bene al club di Saputo. Difficile che il calciatore insieme al suo entourage trovi l’intesa con i campani, visto che Diawara e agenti hanno già dato il ben servito alla Roma, allo Schalke 04 e all’Aston Villa.
La rottura tra il diciannovenne della Guinea e il club emiliano iniziò con la richiesta di rinnovo di contratto. E’ una situazione assurda e  incredibile, considerando che il guineiano un anno fa era stato tesserato per appena 400 mila euro su intuizione dell’allora d.s. Corvino, che l’acquistò dal San Marino. Con l’addio del manager salentino sono cresciuti i malumori del ragazzo che hanno portato al definitivo strappo estivo. Al suo fianco c’è un gruppo di rappresentanti e non sarà facile trovare un punto d’incontro. L’a.d. rossoblù Claudio Fenucci ha il chiaro mandato della proprietà di cedere il giocatore al prezzo prefissato di 15 milioni, senza sconti per nessuno.
A chiarire la situazione è l’edizione odierna del Corriere di Bologna: Il discorso è questo, almeno a sentire quelli che gestiscono il ragazzo guineiano: De Laurentiis avrebbe abbassato notevolmente i numeri dell’ingaggio, pare su per giù del 40% rispetto alla precedente intesa, da 1 milione a 600 mila euro. E almeno fino a quando il Napoli non tornerà alla cifra di prima Diawara continuerà a voltargli le spalle, forte anche di quello che gli garantirebbero sia la Roma che lo stesso Milan, con le quali Daniele Piraino ha già trovato un accordo, appunto a 1 milione di euro all’anno”.
Per il Napoli, Diawara, non è una priorità ed è per questo motivo che il club di De Laurentiis non vuole offrire un ingaggio elevato ad un giovane di diciannove anni. Il giocatore è sicuramente un talento e continuerà a far parlare di sè ma ad oggi ha disputato una sola stagione in Serie A e il non presentarsi in ritiro con il Bologna dimostra che a decidere ancora una volta è il Dio Denaro.
Calciomercato Napoli- Con l’ufficializzazione della cessione di David Lopez al Betis Siviglia, il Napoli è alla ricerca di un centrocampista. Se Diawara non è una priorità, la prima scelta è sempre Rog che ormai è ad un passo dal club partenopeo. Il centrocampista verrà pagato 13 milioni più bonus (in due tranches) alla Dinamo Zagabria e verrà ufficializzato il 25 Agosto. Discorso difensori, il Torino continua a fare muro per Maksimovic, che potrebbe finire in Premier. Ritorna in voga il nome di Caceres, svincolato e duttile dal punto di vista tattico ma che non convince dal punto di vista fisico. Ecco perché torna in voga il nome di Domenico Criscito, che dalla sua sarebbe felicissimo di tornare “a casa”.

 

  •   
  •  
  •  
  •