Napoli, lasciano Grassi e Valdifiori: centrocampo rifatto

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

grassi

Ultime 11 ore di questo pazzo calciomercato stagione 2016/2017. Il Napoli, è stato uno dei protagonisti di questa sessione di nomi, arrivi, quasi arrivi ed addii. Higuain, Milik, Joao Mario, Gabigol e tanti altri i nomi che hanno reso instancabile e pieno di novità quest’estate post Europei. Intanto, da Napoli, nuove notizie. Si può dire conclusa la trattativa-telenovela estenuante, che durava da quasi un anno, quella di Maksimovic, il difensore serbo tanto apprezzato da Sarri Al Torino 22 milioni, e Valdifiori, che è già in treno. Maksimovic, atterrerà a Fiumincino e terrà le visite mediche a Villa Stuart. Il centrocampista invece verrà comprato a parte da Cairo, che darà al Napoli 4 milioni. Altro addio, poi è quello di Alberto Grassi. Sì, il centrocampista dell’Atalanta, che tanto bene aveva fatto nella stagione scorsa nella prima parte del campionato, è tornato a Bergamo, in prestito secco. Il Napoli, ricordiamo l’aveva pagato ben 11 milioni di euro, cifra che in città aveva destato qualche, tanto che tifosi ed appassionati, valutarono che si poteva spendere meglio, per poter ambire allo Scudetto, poi conquistato dalla Juventus. Si può parlare di denaro sprecato? Ricordiamo che Grassi, si infortunò al primo allenamento di Castelvolturno, e fino ad ora, con gli azzurri ha ottenuto solo 18 presenze. 16 In serie A, e 2 in Coppa Italia. Probabilmente, non ci sarà nessun ulteriore rinforzo nel reparto avanzato, con il rinnovo e l’aumento di contratto di Gabbiadini, che era dato partente al, e che invece farà parte della rosa di Maurizio Sarri.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: