Tevez, pronto il ritorno in Italia. Kia lo porta all’Inter

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

I due rinforzi annunciati ieri dal presidente dell’Inter Erick Thohir potrebbero essere entrambi sudamericani. Con Gabigol “prenotato” l’attacco della nuova Inter targata De Boer potrebbe arricchirsi di un altro grande calciatore : Carlos Tevez. L’argentino, ex Juventus, infatti è il nome che viene accostato con forza alla società nerazzurra in queste ultime ore.  L’Apache, reduce da un ritorno in Argentina molto deludente, sarebbe pronto a tornare in Europa ed in particolare a Milano, città che già anni fa era stata sul punto di accoglierlo prima dell’approdo invece a Torino. L’idea Tevez – Inter non rappresenta soltanto una suggestione di mercato ma è un’ipotesi concreta avvalorata da inconfutabili certezze. La prima si chiama Kia Joorabchian, agente del calciatore argentino, diventato uomo di fiducia del gruppo Suning, proprietario dell’Inter.
L’agente iraniano, forte proprio della fiducia nutrita nei suoi confronti da parte dei proprietari cinesi del club nerazzurro, sta lavorando al clamoroso ritorno in Italia dell’Apache.  Tevez rappresenta uno dei giocatori più rappresentativi della scuderia di Kia ed il suo approdo all’Inter darebbe quell’ immagine internazionale che probabilmente attualmente manca alla squadra di De Boer. L’affare Tevez non sarebbe comunque collegato ad altre due trattative che stanno tenendo con il fiato sospeso i tifosi dell’Inter. Da un lato il nodo rinnovo di Icardi, la cui permanenza in nerazzurro non andrebbe ad escludere l’arrivo di Tevez, e dall’altro l’affare Joao Mario, giocatore portoghese seguito dall’Inter.
Ad avvalorare il possibile arrivo di Tevez all’Inter vi è anche la decisione della società di chiudere i rapporti con Roberto Mancini per ripartire sotto la guida del tecnico olandese De Boer. Infatti il contatto Tevez – Inter si era già ventilato subito dopo l’ingresso di Suning ma la presenza di Mancini, con il quale ai tempi del Manchester City i rapporti di Tevez furono burrascosi, aveva frenato l’affare. Adesso con Frank De Boer l’idea di Joorabchian potrebbe concretizzarsi. Tevez, che ha chiesto nelle settimane scorse al Boca Juniors una licenza dopo le delusioni della CopPA Libertadores,  era stato dato molto vicino al Corinthians ma adesso la situazione attorno al suo futuro è cambiata e la Milano nerazzurra può sognare l’arrivo dell’Apache per un doppio sgarbo, ai cugini milanisti ed agli arci rivali della Juventus…

  •   
  •  
  •  
  •