Tre club di Serie A in corsa per un centrocampista del Bologna

Pubblicato il autore: Maurizio Ribechini Segui
crisetig.bologna.2015.16.braccia.538x358E’ corsa a tre squadre per accaparrarsi le prestazioni del centrocampista del Bologna Lorenzo Crisetig. Il talentuoso classe ’93 cresciuto nelle giovanili dell’Inter ha infatti gli occhi addosso tre club di Serie A.

Stiamo parlando precisamente dell’Empoli, del Palermo e dell’Udinese, che hanno identificato il giocatore come una possibile pedina utile nei propri scacchieri tattici in vista della nuova stagione. Nei prossimi giorni una delle tre dovrebbe sferrare l’attacco decisivo al giocatore. Peraltro il Bologna nel prossimo giugno sarebbe obbligato al riscatto del centrocampista con l’Inter, soldi che club rossoblù potrebbe risparmiare cedendolo adesso. In particolare il club azzurro toscano potrebbe spuntarla contando sul fatto che il Bologna è fortemente interessato a Riccardo Saponara e quindi Crisetig potrebbe essere inserito nella trattativa per calmierare il prezzo.

Ricordiamo che Crisetig è passato al Bologna nel luglio dello scorso anno, ma in questa ultima stagione, anche a causa di qualche infortunio, ha totalizzato solo 5 presenze in Serie A ed una in Coppa Italia con la maglia dei felsinei. In passato quando il suo cartellino apparteneva all’Inter, aveva giocato in prestito prima in Serie B allo Spezia e al Crotone e poi al Cagliari in massima serie.
Vanta 17 presenze e 2 reti in Nazionale Under 21, della quale ha anche detenuto per oltre quattro anni il particolare record di giocatore più giovane ad aver esordito con gli “azzurrini”, avendo fatto il proprio debutto nell’agosto 2010 a soli  17 anni e 7 mesi, primato poi battuto da Federico Bonazzoli nel novembre 2014.

Parlando di caratteristiche tecniche, il giocatore del Bologna è un mancino, dotato di una buona visione di gioco e di un buon senso della posizione in mezzo al campo. Crisetig in genere preferisce giocare come regista davanti alla difesa in un centrocampo a tre, supportato possibilmente da due centrocampisti più dinamici, ma può comunque anche adattarsi al ruolo di mezzala e in alcuni casi anche a quello di trequartista.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: