Wolfsburg, colpo Mario Gomez

Pubblicato il autore: ambra pucci Segui

Mario Gomez lascia la Fiorentina, stavolta definitivamente. Tante squadre su di lui, la possibilità di tornare al Besiktas, con la Fiorentina decisa a non far sconti a nessuno. Alla fine ad aggiudicarsi il bomber tedesco è il Wolfsburg, che fino a poco fa sembrava deciso a puntare sullo juventino Zaza. La squadra tedesca ha scelto poi di riportare in patria l’ormai ex attaccante viola, contando sulla sua voglia di riscatto e sulla sua esperienza. Gomez si è legato ai biancoverdi fino al 2019, con la Fiorentina che incasserà dai 5 ai 7 milioni dalla sua cessione, oltre ad un notevole risparmio sull’ingaggio, soldi che potranno così essere spesi per il mercato in entrata. Si conclude così, tra rimpianti e delusioni, l’avventura del panzer a Firenze, una storia mai sbocciata che lascia l’amaro in bocca per ciò che poteva essere ma che poi non è stato. I rapporti tra Gomez e i viola erano ormai lacerati, con il tedesco che di fatto, tra vacanze post-europeo e matrimonio con la compagna Karina, non è mai tornato a Firenze per la ripresa degli allenamenti. Ma la stagione più che positiva con i turchi del Besiktas (campionato vinto e titolo di capocannoniere) ha permesso a Gomez di rilanciarsi, guadagnando anche la partecipazione ad Euro 2016 con la nazionale tedesca (dove ha ben figurato nelle gare giocate prima dell’infortunio). Un rilancio che lascia alle spalle i difficili momenti passati in maglia viola, durante i quali il tedesco, tormentato dagli infortuni, è sembrato una copia troppo brutta di se stesso. Ora il ritorno in patria e una nuova esperienza nel campionato tedesco, con un Gomez ritrovato e pronto ad aiutare la sua nuova squadragomez 1 portando sostanza ed esperienza. Mentre i tedeschi presentano in conferenza stampa il nuovo acquisto, questo il breve e sbrigativo comunicato apparso sul sito della società viola: “La Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mario Gomez Garcia al Vfl Wolfsburg.”.

  •   
  •  
  •  
  •