Calciomercato Inter e Juventus, Lichtsteiner e la trattativa sfumata

Pubblicato il autore: Doro Thea Segui

Ieri, 31 agosto 2016, si è ufficialmente chiuso il calciomercato estivo. Come noto, l’Inter era sulle tracce di Stephan Lichtsteiner, attuale calciatore in forza alla Juventus, ma che era in procinto di partire. Dal canto suo, sembra che lo svizzero vedesse di buon occhio la sua partenza da Torino per approdare nel capoluogo lombardo. Il giocatore aveva espressamente detto di voler lasciare la Juventus e avrebbe gradito approdare all’Inter.

Come noto, poi, la trattativa è sfumata e, i nerazzurri, hanno concluso l’ultimo giorno di calciomercato senza colpi evidenti. L’ultimo acquisto in ordine cronologico è stato Gabriel Barbosa, meglio noto ai più come Gabigol. Per Lichtsteiner si era raggiunta un’intesa di massima per un contratto di durata triennale da oltre 3 milioni di euro a stagione. Dopodiché, il tutto si è bloccato, quando la palla è passata alla Juventus.

Mercato Milan: Esuberi di Juve e Napoli....interessano?

Beppe Marotta, infatti, aveva chiesto una cifra che si aggirava dai 10 ai 12 milioni di euro per il cartellino dell’elvetico bianconero. I nerazzurri, invece, ne avrebbero offerti soltanto due. Si era, dunque, ben lontani da quello che poteva essere definito un accordo. Lichtsteiner, di conseguenza, è rimasto alla Juventus ma si vocifera che i nerazzurri potrebbero acquisirlo a parametro zero nel 2017. Per la difesa, i nerazzurri avevano iniziato a monitorare anche Fabio Coentrao, nonché Caceres; quest’ultimo, però, non ha mai convinto del tutto la dirigenza nerazzurra, a causa dei suoi numerosi infortuni. Il calciatore, svincolato, ha continuato ad allenarsi a Como per tutta l’estate.

Forse per farsi “perdonare”, lo stesso Stephan Lichtsteiner ha voluto calmare gli animi dei tifosi della Juventus, scrivendo un messaggio sulla propria pagina Facebook personale. “Cari tifosi, contano di più i fatti o voci senza fondamento? I fatti sono che io ho sempre dato tutto e continuerò sempre a dare tutto per difendere la mia maglia e la mia squadra. Io vivo e respiro ogni giorno per il successo della mia squadra. E vi dimostrerò che anche quest’anno sarà così…FinoAllaFine”! Questo il post del calciatore svizzero recentemente apparso sul profilo del calciatore. Un tentativo per ingraziarsi i tifosi della Juventus, dopo le voci che lo volevano portare all’Inter con grande entusiasmo da parte dell’elvetico? Chissà, nel frattempo, è pace fatta con i tifosi bianconeri. Lichtsteiner sarà a disposizione del tecnico toscano Massimiliano Allegri ancora per un po’ e farà di tutto per dare il meglio alla causa bianconera.
Lichtsteiner si racconta

In casa Juventus, nel frattempo, ufficiale il ritorno di Juan Cuadrado a vestire la maglia dei bianconeri, mentre brucia ancora l’impossibilità di vedere, almeno per adesso, l’obiettivo sfumato proprio nella giornata di ieri Witsel. Il calciatore potrà andare alla Juventus, ma solo successivamente. Axel Witsel, centrocampista belga di origini martinicane, è stato nella giornata di ieri bloccato da Lucescu, che lo vuole assolutamente a vestire la maglia dello Zenit San Pietroburgo. A riportare tale notizia di mercato è il noto quotidiano romano Il Messaggero. Rimasto a Torino a vestire la maglia della Juventus anche Hernanes, ex nerazzurro in procinto fino a ieri di approdare al Genoa, anche se la trattativa nel corso della giornata del 31 agosto è definitivamente sfumata.

  •   
  •  
  •  
  •