Calciomercato, Juventus e Inter nuovo derby di mercato? Coric nel mirino

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Il calciomercato non dorme mai e ogni occasione è buona per provare a gettare le basi per un’eventuale trattativa. Juventus e Inter pare avessero fiutato un affare in ottica futura: Ante Coric della Dinamo Zagabria

Ante-Coric

Ante Coric in rottura con la Dinamo Zagabria, Juventus e Inter pronte ad un nuovo derby di mercato?

La mia vita, il mio sogno, è il calcio e a questo dedico tutto me stesso! Purtroppo per sognare è un momento difficile. Mi dispiace di non poter scendere in campo in un Maksimir gremito. Aspettavo questo momento dalla prima volta che ho vestito questa maglia ed è difficile quando sai di non essere stato nemmeno convocato per la partita. Il mio cuore però rimane coi miei compagni e gli auguro la migliore fortuna e di fare una grande partita”.
Un tweet, quello scritto da Ante Coric, che lascia poco spazio all’immaginazione e che apre scenari di mercato interessanti con Inter e Juventus pronte a darsi battaglia per portare in Italia il campioncino classe 97.

Calciomercato, Juventus-Inter, dopo quello per Gabigol si prospetta un nuovo derby

Da sempre la Dinamo Zagabria è fucina di grandi talenti, come i vari Kovacic, Brozovic o Pjaca arrivati recentemente nel nostro campionato; dopo un’estate di rumors, ora sembra essere arrivato anche il momento di Ante Coric messo in disparte dal tecnico  Zeljko Sopic il quale sembra non esser intenzionato a puntare sul giovane talento croato classe 1997. Il tecnico, a tal proposito, dopo averlo sostituito nel corso dell’ultima giornata di campionato ha dichiarato che Coric non segue le sue direttive, ecco così che si prospetta la più clamorosa delle esclusioni proprio in una partita di Champions League.
Tale scelta potrebbe creare spaccature interne e dopo le continue voci di calciomercato della scorsa estate chissà che proprio nel mercato di gennaio Coric non torni appetibile con Juventus e Inter in pole avendo già mosso in tal senso i primi passi con i rispettivi agenti piazzatisi in prima fila a seguire personalmente il calciatore il croato.

 

  •   
  •  
  •  
  •