Clamorosa voce dalla Spagna. Il Milan punta Yaya Tourè per gennaio!

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
yaya-touréIl Milan punta forte su un vecchio pallino dell’ex allenatore dell’Inter, Roberto Mancini. A riportare la clamorosa indiscrezione è stato il sito spagnolo fichajes.com secondo cui il Milan è pronta ad andare all’assalto dell’ivoriano del Manchester City Yaya Tourè. Il centrocampista, 33 anni, è stato in più di una occasione accostato all’Inter e nei giorni scorsi lo stesso ex tecnico nerazzurro (grandissimo estimatore dell’africano) ha confermato che l’Inter è stata molto vicina a prendere Tourè senza però riuscire a completare l’operazione. La notizia che arriva dalla Spagna si collega a stretto giro con il versamento degli 85 milioni di euro di caparra da parte della cordata cinese, pronta ad acquistare il Milan. Il passaggio di consegne in seno alla società rossonera appare ormai certo e così l’aspettativa di ricevere i tanti milioni di euro previsti dall’accordo siglato lo scorso mese di agosto stanno stuzzicando i sogni del Milan in vista del mercato di gennaio. La pista Tourè è una pista calda anche perchè il giocatore, dopo l’esclusione dalla lista Champions, è sempre più lontano dal City di Guardiola ed il suo contratto è in scadenza nel 2017. A gennaio, quindi, Tourè potrebbe partire gratis.  Il 33enne ivoriano si sente ancora un giocatore di prima fascia ed è intenzionato a giocare ancora qualche anno ad alti livelli. Nonostante l’età avanzata Tourè potrebbe essere il primo obiettivo del Milan che necessita proprio nel reparto di centrocampo maggiori rinforzi.
Ma Tourè potrebbe non essere l’unico obiettivo per il centrocampo del Milan. Infatti, grazie al budget di 100 milioni di euro promesso dalla cordata cinese, la società rossonera potrebbe fare un tentativo per il centrocampista del Paris Saint Germain e della Nazionale italiana Marco Verratti.  Rispetto alla possibile operazione Tourè la strada che porta a Verratti è molto più complicata ma grazie ai fondi freschi in arrivo nelle casse del Milan anche questa possibilità viene tenuta in debita considerazione da parte del club rossonero. A gennaio il Milan potrebbe anche tentare l’assalto ad un attaccante di livello internazionale. Molto dipenderà dai 4 mesi di Lapadula e dalla sua capacità di dimostrare di meritarsi il Milan. In caso di flop dell’ex Pescara il Milan darà l’assalto al centravanti del Tottenham Harry Kane, uomo dalle caratteristiche ideali per il gioco di Montella.

Leggi anche:  Probabili formazioni Milan Fiorentina: rossoneri che faranno ancora a meno di Ibra
  •   
  •  
  •  
  •