Dopo Icardi anche Brozovic pronto al rinnovo. Clausola anti Juve per il croato

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Brozovic-JuveDopo essere stato fino all’ultimo giorno di trattative sul mercato adesso il centrocampista croato dell’Inter Marcelo Brozovic è pronto a rinnova il suo contratto con la società nerazzurra. Le parti si sono riavvicinate dopo il gelo di dieci giorni fa quando il croato sembrava essere destinato a lasciare l’Inter. Ma il secco no della società nerazzurra al possibile passaggio del giocatore alla Juventus ha di fatto bloccato ogni trattativa.  L’Inter era disposta, infatti, a cedere il giocatore soltanto all’estero da dove però non sono arrivate offerte convincenti. E così il croato è rimasto a Milano e adesso per lui la società nerazzurra ha pronta l’offerta per il rinnovo contrattuale. Così come per Icardi anche per Brozovic l’Inter ha in mente di blindare il giocatore con la presenza di alcune clausole che impediranno il trasferimento del centrocampista in Italia.

Leggi anche:  Papu Gomez al Siviglia: 6 milioni più bonus. Con l'Atalanta si chiude un ciclo

Brozovic ed il rinnovo con clausola “anti Italia”

L’Inter vuole evitare che in futuro possa rimanere invischiato in vicende simili a quelle vissute dal Napoli con Higuain. E per questo motivo, dopo averlo fatto con Icardi, ha in mente di inserire nella proposta di rinnovo contrattuale di Brozovic alcune clausole  per scongiurare il possibile trasferimento del croato in altre squadre del campionato italiano. Non si tratta di vera e propria mossa anti – Juve ma ci siamo molto vicini. Infatti la Juventus era pronta a piombarsi sul giocatore negli ultimi giorni di mercato ottenendo però il secco no dell’Inter. Così per  ” tutelarsi” l’Inter ha deciso di inserire nella proposta di rinnovo contrattuale da presentare a Brozovic una clausola di rescissione valida soltanto per l’estero.  La rescissione potrà avvenire dinanzi ad un’offerta pari a 50 milioni di euro.  Modalità non valida per l’Italia dove sarà l’Inter a decidere il costo del cartellino del centrocampista.  Per quanto riguarda invece la proposta che verrà avanzata al croato si parla di un quinquennale a 2,5 milioni di euro più bonus a stagione. La trattativa è a buon punto, manca in pratica solo la firma per ratificare il prolungamento. La conferma dallo stesso Brozovic che ieri si è portato avanti scrivendo sul suo profilo facebook: “Ancora insieme per vincere”, con tanto di stemma nerazzurro.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)
  •   
  •  
  •  
  •