Milan, Pasalic a gennaio ritorna al Chelsea? Per i media inglesi il giocatore non ha convinto Montella

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
PasalicNel Milan che sta, giornata dopo giornata,  convincendo per la solidità difensiva e la compattezza tattica che Montella è riuscito a costruire non c’è alcuna traccia di Mario Pasalic. Il giovane croato, arrivato in prestito dal Chelsea la scorsa estate, appare completamente fuori dai piani tattici dell’allenatore del Milan e la sua permanenza a Milano sembra essere in forte dubbio. A rivelare l’indiscrezione è stato il britannico Daily Express che ha parlato di una possibile clamorosa decisione che potrebbe essere presa dal Milan.
Secondo il quotidiano inglese, infatti, il centrocampista croato a gennaio lascerà il Milan e farà ritorno al Chelsea. Nell’analizzare la situazione relativa al giocatore i media inglesi hanno avanzato questa ipotesi che sarebbe legata ad un inizio di stagione in rossonero anonima da parte del centrocampista croato.  Pasalic sembra non godere di molta stima da parte di Montella che nelle gerarchie del centrocampo rossonero pone, al momento, il croato all’ultimo posto. Chiuso da Suso, José Sosa, Juraj Kucka, Riccardo Montolivo, Giacomo Bonaventura , Andrea Poli ed anche dal giovane Manuel Locatelli Pasalic, secondo il Daily Express, a gennaio potrebbe essere rispedito al Chelsea. In estate il Milan ha versato nelle casse inglesi del Chelsea un milione di euro per il prestito del giocatore.
Arrivato nello scetticismo generale Mario Pasalic non sembra aver convinto, quindi, neppure Montella. Superati i problemi fisici che la scorsa stagione ne hanno influenzato in negativo le prestazioni il centrocampista croato non viene al momento considerato una risorsa per la rosa rossonera al punto da non aver ancora trovato spazio in campionato. L’entourage del giocatore ha smentito la voce rilanciata dal Daily Express spiegando che il centrocampista non ha ancora giocato perchè il tecnico rossonero lo considera ancora indietro con la condizione fisica a causa di una preparazione estiva ostacolata dai postumi dell’infortunio della scorsa stagione. Secondo gli agenti del giocatore Pasalic è comunque sereno e felice di essere al Milan e sarà pronto non appena Montella deciderà di dargli spazio. Chissà, però, cosa ne pensa la dirigenza rossonera che invece potrebbe decidere a gennaio di puntare su altri giocatori rispedendo il croato a Londra.

contento”.

  •   
  •  
  •  
  •