Milan, una voce dal Brasile fa sognare i tifosi. Thiago Silva ‘prenotato’ per gennaio?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

thiago silvaUna voce dal Brasile fa sognare tutti i tifosi del Milan. Thiago Silva potrebbe tornare ad indossare la maglia rossonera dopo l’addio del 2012.  A riportare l’indiscrezione è stato il quotidiano brasiliano Uol che ha fatto il punto sulla situazione contrattuale del giocatore, attualmente in forza al Paris Saint Germain, aprendo la strada ad un clamoroso ritorno al Milan.
L’addio del difensore brasiliano, insieme a quello di Ibrahimovic, ha rappresentato per il Milan l’inizio di un lento ma inesorabile declino culminato con le prestazioni deludenti delle ultime stagioni.  Thiago Silva ha rappresentato per il Milan uno dei più forti difensori che la società rossonera ha mai avuto nella propria rosa ed il suo ritorno, nonostante un’età non più giovanissima, sarebbe accolto con entusiasmo da tutto l’ambiente rossonero. Se fino a poco tempo fa questa idea era soltanto “fantacalcio” visto l’elevato costo della possibile operazione adesso con l’arrivo dei cinesi sognare un ritorno di Thiago Silva al Milan non è pura fantasia.
Il brasiliano è sotto contratto con il Paris Saint Germain fino al 30 giugno del 2017  ma nel suo contratto è presente una clausola per il prolungamento automatico per un’altra stagione in caso di qualificazione alla Champions del prossimo anno.  Un obiettivo che, nonostante l’inizio di stagione balbettante del Psg in campionato, dovrebbe essere facilmente raggiunto dalla società francese. Secondo, però, quanto riportato dal quotidiano brasiliano Uol Thiago Silvia non appare propenso a prolungare il contratto con la società parigina.  In tal senso, infatti, peserebbe il divieto importo dal Paris Saint Germain a Thiago Silva di partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro con la maglia della selezione brasiliana.  L’idea che potrebbe prendere strada, quindi, è quella che vede la nuova proprietà del Milan puntare proprio sul difensore brasiliano il quale potrebbe essere l’obiettivo numero uno per la difesa rossonera della prossima stagione. La nuova dirigenza rossonera potrebbe fare leva sui dubbi del brasiliano di rinnova il contratto con i francesi bloccando il difensore con la firma di un precontratto alla fine del 2016.
In tre stagioni con la maglia rossonera il difensore brasiliano ha disputato 119 partite, tra campionato e coppe, realizzando anche sei reti.

  •   
  •  
  •  
  •