Calciomercato Juventus, Marotta: “Thiago Silva come Pirlo, Witsel a gennaio”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Juventus, Marotta fa il punto sulle trattative bianconere

calciomercato juventus

Marotta e le mosse del calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, nel giorno della sfida al Milan Beppe Marotta fa il punto del mercato bianconero, parlando degli obiettivi per gennaio e giugno 2017. L’amministratore delegato bianconero non sazio del calciomercato Juventus estivo è già proiettato sui possibili rinforzi da mettere a disposizione di Allegri. Marotta parla innanzitutto di Thiago Silva, facendo un paragone molto interessante:”E’ un giocatore eccezionale, non so quale sia la volontà del Psg per il futuro. Mi ricorda l’opportunità che si creò in passato per Pirlo”, ricordando l’arrivo del centrocampista azzurro a costo zero dal Milan nell’estate 2011. Thiago Silva diventa quindi un obiettivo concreto per il calciomercato Juventus, il brasiliano non ha ancora rinnovato con il Psg il suo contratto che scade a giugno 2017. Sul difensore brasiliano c’è anche il Milan i rossoneri sogna un ritorno in grande stile, magari già a gennaio, dopo il closing tra la Sino Europe e Finivest. Marotta ha parlato anche del centrocampo, il calciomercato Juventus a gennaio si concentrerà su Witsel, visto che Matuidi è incedibile:”Su Matuidi c’è il veto del Paris Saint Germain, che non vuole venderlo – ha spiegato Marotta -.Witsel è un giocatore che si libera a parametro zero a giugno e, se da parte dello Zenit ci sarà la volontà di aprire una trattativa a gennaio, anticiperemmo a gennaio un obiettivo concreto per la prossima estate”.  Il belga dunque potrebbe essere l’uomo d’ordine che in questo momento manca ad Allegri, ancora in attesa del ritorno a pieno regime di Marchisio.

Calciomercato Juventus, le parole di Marotta su Berardi e Lichtsteiner

Marotta a zona 11 pm ha parlato anche della situazione di Domenico Berardi:“Non nascondo che noi abbiamo fatto delle grandi valutazioni – ha precisato l’ad bianconero -. E’ un talento importante per il Sassuolo e in prospettiva per la Nazionale ma, se il giocatore ha espresso ed esprimerà la volontà di non voler vestire la maglia della Juve, noi non possiamo forzare la situazione”. Tradotto vuol dire che la Juventus non interferirà con i piani del Sassuolo, società amica dei bianconeri sul fronte del calciomercato. Chiusura di Marotta su Lichtsteiner, poco utilizzato da Allegri ed escluso dalla Lista Uefa:“E’ un giocatore in scadenza che merita tutta la nostra stima. E’ un grande professionista, ma a calcio si gioca in undici e alla Juventus bisogna accettare il fatto che ci siano delle scelte. Speriamo che lui voglia capirlo”, altrimenti a gennaio potrebbero aprirsi le porte ad una cessione del calciomercato Juventus, lo svizzero è avvisato.

  •   
  •  
  •  
  •