Calciomercato Napoli, Milik non sarà sostituito nel mercato di gennaio?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Ultime calciomercato Napoli, Milik infortunato ha creato non pochi problemi a Maurizio Sarri che ora è alle prese con i possibili cambiamenti da fare per far quadrare la squadra

milik

Calciomercato Napoli, De Laurentiis potrebbe non operare sul mercato

Subito dopo l’infortunio di Milik in quel di Napoli è iniziato il toto-attaccante con la società di De Laurentiis alla ricerca di un sostituto in grado di non far pesare l’assenza del centravanti polacco che tanto bene ha fatto in questo inizio stagione. I nomi circolati in queste ore sono stati tanti, partendo dagli svncolati Klose e Adebayor finendo a Zapata, passando per Simone Zaza, opzioni queste ultime due da prendere in considerazione solo alla riapertura del calciomercato invernale.
Tuttavia, la verità sembra essere tutt’altra perché Maurizio Sarri le alternative le ha proprio a casa.

Ultime calciomercato Napoli, Milik non ha bisogno di essere sostituito

Il Napoli da qui alla sosta natalizia dovrà disputare 15 partite tra campionato e Champions League, elemento che a rigor di logica farebbe pensare ad un intervento immediato sul mercato alla ricerca di un parametro zero affidabile e soprattutto con il buon fiuto del gol. La verità, però, è tutt’altra perché stando a rumors di corridoio, le possibili soluzioni Maurizio Sarri ce le ha in casa, la prima ha il nome di Manolo Gabbiadini che sentendosi responsabilizzato potrebbe esplodere definitivamente e dimostrare a tutti che non ci sono stati sbagli sul suo conto quando si parlava di un centravanti dal futuro certo.
La seconda soluzione, più affascinante, riguarda invece l’utilizzo del “falso nueve” con il trio Mertens-Callejon-Insigne che proveranno a far quadrare gli schemi offensivi del tecnico che vincerebbe una scommessa niente male perché i tre hanno estro da vendere e sarebbero in grado di far impazzire le difese avversarie perché capaci di non dare punti di riferimento. Nel frattempo, però, per la partita contro la Roma sarà Gabbiadini a guidare l’attacco azzurro.

Infortunio Milik, se arrivasse un centravanti, Sarri lo farebbe giocare?

Tra le tante ipotesi che si potrebbero fare circa le decisioni che De Laurentiis potrebbe prendere non va sottovalutato un elemento importante, perché qualora dovesse arrivare un centravanti non è detto che Sarri decida di puntare su un suo innesto, dunque si correrebbe il rischio di effettuare un’operazione infruttuosa per tutti. Ergo, al momento, la migliore ipotesi per il post infortunio Milik il Napoli ce l’ha proprio in casa.

 

  •   
  •  
  •  
  •