Calciomercato Napoli: scambio Gabbiadini-Keita. De Laurentiis: “Più soldi della Juventus per Higuain”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato napoli

Keita Baldè

Calciomercato Napoli: si muove già qualcosa per la sessione di mercato invernale del Napoli, gli azzurri avrebbero messo gli occhi su Keita della Lazio. Il giovane spagnolo di origine senegalese potrebbe liberarsi a giugno con l’articolo 17 , la Lazio vorrebbe evitarlo, cercando di monetizzare un’eventuale partenza. E’ qui che nasce l’idea di calciomercato Napoli, Giuntoli potrebbe proporre uno scambio a Lotito tra Keita e Manolo Gabbiadini, poco utilizzato da Sarri in questo avvio di stagione. L’ex sampdoriano sarebbe un perfetto partner d’attacco per Immobile, mentre Keita sarebbe quel giocatore che permetterebbe al Napoli di cambiare le partite in corso. Da quando Keita è rientrato stabilmente tra i titolari della Lazio di Simone Inzaghi i biancocelesti hanno decisamente cambiato marcia, 9 punti in 4 partite. Il calciomercato Napoli è alle prese in questi giorni con i malumori di Mertens e Insigne, che per diversi motivi non sono felici all’ombra del Vesuvio. Il belga vuole giocare con più continuità, mentre il folletto di Frattamaggiore è alle prese con un rinnovo di contratto più che laborioso. Il cambio di maglia tra Gabbiadini e Keita, renderebbe felice entrambi i giocatori, stanchi di ambienti in cui non si trovano a proprio agio, o forse non lo sono mai stati. A gennaio si vedrà, ma la trattativa di calciomercato Napoli potrebbe aprirsi e chiudersi in poco tempo, sopratutto se i due attaccanti sposassero questa che per ora è solo un’idea di mezzo autunno.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis:” Ho offerto più soldi della Juventus a Higuain”

Aurelio De Laurentiis non perde occasione per parlare del trasferimento di Higuain alla Juventus, l’operazione più clamorosa del calciomercato Napoli degli ultimi anni. “Noi non eravamo pronti a venderlo, per me Higuain non era sul mercato – ha spiegato il patron del Napoli all’Evening Standard -. Un anno fa avevo offerto un rinnovo di contratto per il calciomercato Napoli da cinque anni a lui e a suo fratello, offrendogli più soldi di quanti sta guadagnando ora alla Juventus”.
Il patron del Napoli ha anche parlato di Koulibaly, altro caso estivo di calciomercato Napoli, richiesto da Conte e dal suo Chelsea in estate. “Al primo anno con Benitez, i giornalisti dicevano: ‘Oh mio Dio, ma che difensore è?!’. Io ricordo tutte le critiche. La scorsa estate Conte mi chiamò e mi chiese di venderlo al Chelseaha raccontato -. Ci sono state più offerte, ma mi serviva e non l’ho ceduto. Per noi sia lui che Maksimovic, Strinic e Albiol sono tutti essenziali. Quando metto un prezzo ai miei calciatori è sempre altissimo, in modo che le persone non sono tentate dal comprare i miei calciatori. Il modo in cui Sarri gioca coi nostri difensori è diverso, i movimenti sono studiati al massimo e loro giocano molto alti“. Infine De Laurentiis ha anche una parola su Simone Zaza, che ha preferito il West Ham al Napoli, ma forse pentito della sua scelta:”Tante persone vorrebbero venire al Napoli, altre invece no e preferiscono Milano, Roma o Parigi. Ogni calciatore può essere buono ma è diverso da un altro, poi influiscono anche le mogli nella scelta”

  •   
  •  
  •  
  •