Inter Lindelof: parte l’assalto al difensore del Benfica

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui
Inter Lindelof

Inter Lindelof

Inter Lindelof: i nerazzurri vogliono rinforzare il reparto arretrato.

Quello estivo è stato il primo calciomercato targato Suning, una campagna di rafforzamento importante, ma non del tutto completa. La rosa nerazzurra infatti sembra assai carente nel reparto arretrato: un terzino ed un centrale difensivo, sono questi i profili che Piero Ausilio cercherà di regalare a De Boer nel mercato di gennaio.
Se per quanto riguarda il terzino, l’attenzione dell’Inter sembra tutta rivolta su Matteo Darmian, per quanto riguarda il centrale di difesa, Ausilio ha concentrato la sua attenzione su Victor Lindelof, difensore svedese di proprietà del Benfica.
Il connazionale di Ibrahimovic è stato più volte visionato dagli osservatori nerazzurri e, secondo quanto riportato dall’edizione odierna di “Tuttosport” avrebbe convinto gli scout interisti. Il Benfica ha fissato una clausola recissoria del valore di 30 milioni, ma i buoni rapporti tra Piero Ausilio e Fali Ramadani (procuratore del calciatore svedese), potrebbero facilitare la trattativa per il passaggio di Lindelof in maglia nerazzurra.
Le prestazioni offerte da Murillo e Ranocchia infatti, non possono far stare tranquillo De Boer e la società si è convinta della necessità di realizzare un investimento importante in difesa, con Lindelof candidato numero uno a rinforzare la retroguardia nerazzurra. Nelle prossime settimane potrebbero partire i primi colloqui con la dirigenza lusitana e si cercherà di abbassare il prezzo del cartellino: l’obiettivo della società nerazzurra è quello di acquistare il centrale svedese per una cifra che non superi i 20 milioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Borussia Mönchengladbach Inter: ritorna la Lu-La
Tags: ,