Juventus Thiago Silva, opzione parametro zero solo con il PSG fuori dalla Champions League

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

 

Juventus Thiago Silva, difficile l'opzione parametro zero

Juventus Thiago Silva, difficile l’opzione parametro zero


Juventus Thiago Silva a parametro zero?
Difficile se non impossibile. Dopo le dichiarazioni dell’amministratore delegato della Juventus che venerdì sera a Rai Sport aveva lanciato l’idea di un “Pirlo bis” con il difensore brasiliano in forza al Paris Saint Germain la situazione dell’ex rossonero non è come quella prospettata dal dirigente bianconero. Per la Juventus ( e per le diverse altre squadre interessate al giocatore) le possibilità di prendere a parametro zero il forte difensore centrale sono ridotte al lumicino per tutta una serie di motivi, il primo dei quali relativo alla situazione contrattuale di Thiago Silva.
Il difensore del Paris Saint Germain è legato al club francese con un contratto in scadenza nel giugno 2018. L’accordo tra il brasiliano ed il Paris Saint Germain prevede però la possibilità per il giocatore di vedere anticipata la scadenza del contratto al 2017 soltanto però nella difficile ( anche se non impossibile, ovviamente) possibilità che la squadra parigina non dovesse qualificarsi per la prossima Champions League. Alla luce di questa situazione contrattuale proprio in questa fase il Paris Saint Germain ha avviato i primi contatti con il giocatore per discutere il rinnovo dell’accordo. Thiago Silva, stando alle continue voci che si rincorrono sul futuro del giocatore, sarebbe tentennante nell’accettare il prolungamento del contratto con la società parigina a causa di alcune incomprensioni legate alla mancata partecipazione del giocatore alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Quindi il giocatore potrebbe anche, potenzialmente, liberarsi a parametro zero ma soltanto nel gennaio del 2017. Ecco perchè l’ipotesi di un colpo alla Pirlo difficilmente potrebbe andare in porto per la Juventus che se vorrà puntare sul serio sul giocatore brasiliano dovrà convincere a suon di milioni il Paris Saint Germain a lasciare partire il difensore centrale. A meno che Thiago Silva non decida di temporeggiare nel rinnovo del contratto ed attendere l’esito della stagione del PSG con la speranza, per i tifosi bianconeri, che i francesi non raggiungano la qualificazione Champions.
  •   
  •  
  •  
  •