Mercato Chelsea Milan : Fabregas cerca casa in Italia ed i rossoneri fissano il prezzo per Romagnoli

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Fabregas MilanGennaio potrebbe essere il mese giusto per un intreccio di mercato Chelsea Milan che potrebbe portare a compimento diverse operazioni sull’asse Italia – Inghilterra. I nomi sono quelli ormai conosciuti da tempo : Cesc Fabregas ed Alessio Romagnoli. Il centrocampista spagnolo è un obiettivo del Milan per rinforzare il centrocampo rossonero ed oggi le voci sul suo possibile trasferimento a Milano si sono fatte sempre più insistenti. L’ex di Arsenal e Barcellona, stando ad alcune indiscrezioni, si sarebbe convinto ad accettare la corte del Milan, finito ormai ai margini del progetto tecnico dell’allenatore del Chelsea Antonio Conte. Un’indiscrezione, riportata da “quotidiano.net”, vorrebbe addirittura il giocatore già a lavoro per trovare un’abitazione in Italia. Secondo “quotidiano.net” infatti Fabregas avrebbe stretto contatti con una società di consulenza immobiliare alla quale avrebbe demandato il compito di trovare casa in Italia. Sempre secondo questi indiscrezioni Fabregas avrebbe scelto una lussuosa villa alle porte di Como, molto vicina a Milanello.
Nonostante i dubbi espressi nei giorni scorsi dal tecnico rossonero Montella sulle caratteristiche del giocatore, che per l’allenatore rossonero non sarebbe il sostituto di Montolivo, il Milan sembra fare sul serio per Fabregas ed il suo passaggio in rossonero potrebbe essere il primo colpo della nuova proprietà cinese.
Gli intrecci Chelsea Milan, però, potrebbero coinvolgere anche un giocatore rossonero. Infatti il club inglese è fortemente interessato al difensore centrale del Milan Alessio Romagnoli che già in estate aveva tentato di portare a Londra. Il pressing del Chelsea sul giocatore continua e secondo il  “Daily Express”, il Milan, dinanzi l’insistenza dei ‘Blues’ di Roman Abramovic avrebbe, seppur informalmente, deciso di chiedere ai londinesi non meno di 55 milioni di euro per lasciar partire Romagnoli.
  •   
  •  
  •  
  •