Mercato Inter, Zabaleta nel mirino: missione nerazzurra a Barcellona

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

Mercato Inter: Ausilio punta Zabaleta.

Mercato Inter

Mercato Inter: Zabaleta nel mirino

Quello vissuto dall’Inter non è di certo un momento semplice: la stagione dei nerazzurri è nata tra mille difficoltà e tra tante difficoltà sta proseguendo. Al termine della scorsa stagione si è cominciato a parlare del cambio di proprietà e dell’interessamente di Suning Group a rilevare la maggioranza del club di Corso Vittorio Emanuele. Da quel momento sono iniziati i primi “mal di pancia” di Roberto Mancini: l’ex tecnico nerazzurro infatti, avvertiva la sensazione di non essere più al centro del progetto, di non essere più coinvolto nelle scelte societarie.
Il cambio di proprietà poi si è concretizzato ed il rapporto tra Mancini e l’Inter si è incrinato sempre di più giorno dopo giorno, fino ad arrivare alla rottura definitiva, sancita a sole due settimane dall’inizio del campionato. Quello della separazione tardiva dal tecnico di Jesi – in quel momento palesemente sfiduciato e non più convinto della validità del progetto interista – resta il peccato originale della stagione, ciò che l’ha trasformata in una montagna da scalare.
Al posto di Mancini sulla panchina dell’Inter è arrivato Frank De Boer: il tecnico olandese è stato catapultato in una realtà che non conosceva, in un Paese nuovo, con una lingua nuova, e per giunta con pochissimo tempo per lavorare prima dell’inizio ufficiale della stagione. Insomma gli ingredienti per un avvio di campionato molto complicato c’erano già tutti.

Mercato Inter: caso Icardi, tra rinnovo e autobiografia.

A rendere ancora più complicata la situazione in casa Inter ci ha pensato Mauro Icardi: in estate infatti, insieme con la moglie procuratrice, ha chiesto e ottenuto – spesso con metodi non graditi da tifosi e dirigenti – il rinnovo contrattuale, con tanto di adeguamento. Nei giorni scorsi ha poi pubblicato l’autobiografia e quest’ultima ha scatenato un putiferio tra il bomber argentino e la Curva Nord interista: putiferio generato ad alcune pagine nelle quali – a detta del tifo organizzato nerazzurro – l’attaccante di Rosario avrebbe raccontato una versione distorta dei fatti successivi al famoso Sassuolo-Inter di due stagioni fa.
La contestazione messa in atto dalla Curva Nord nei confronti del capitano interista ha chiaramente minato la serenità di Icardi, ma anche quella dell’intera squadra: il clima che si respirava durante Inter-Cagliari era infatti assolutamente irreale, con la tifoseria che si era divisa tra “Pro Icardi” e “Contro Icardi”, finendo per creare una situazione che ha avvantaggiato la squadra sarda.

Mercato Inter: missione nerazzurra per Zabaleta

In questo scenario sicuramente complicato, Piero Ausilio sta cercando comunque di lavorare in vista del mercato di gennaio, nel tentativo di rinforzare ulteriormente la rosa nerazzurra. Nella serata di ieri infatti, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport“, il direttore dell’area tecnica interista ha inviato al Camp Nou un osservatore per visionare la partita disputata da Pablo Zabaleta, terzino destro e capitano del Manchester City.
Uno degli storici problemi dell’Inter continua ad essere rappresentato dalla batteria di terzini a disposizione di De Boer: per questo motivo dunque, Ausilio sembra intenzionato a provarci per il calciatore argentino, nel tentativo di portarlo a Milano nella sessione di gennaio, o a più tardi a giugno. Zabaleta infatti è in scadenza di contratto e a partire da gennaio sarà libero di firmare con un altro club per la stagione 2017/2018.

  •   
  •  
  •  
  •