Milan, i nomi per sostituire Montolivo. Si segue con interesse la pista francese

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
MontolivoL’infortunio di Riccardo Montolivo spingerà il Milan ad investire a gennaio per regalare a Montella almeno un centrocampista di qualità per colmare il vuoto lasciato dal capitano rossonero, costretto a restare lontano dai campi da gioco per circa sei mesi.  Il passaggio di consegne ideale tra Montolivo ed il giovane Locatelli garantirà al centrocampista, in gol domenica scorsa contro il Sassuolo, ampio minutaggio e probabilmente il ruolo da titolare nel centrocampo rossonero. Ma è ovvio che non si potrà caricare troppo di responsabilità un 18enne che nel massimo campionato ha trovato fino ad ora poco spazio. La classe ed il talento non mancano a Locatelli ma il Milan dovrà obbligatoriamente puntellare il proprio centrocampo, alla luce anche della fragilità fisica di Mati Fernandez, ancora fermo ai box dopo l’infortunio occorso con la Nazionale cilena lo scorso settembre.  Allo stato attuale i nomi che possono essere accostati al Milan in vista della finestra di mercato di gennaio sono essenzialmente tre, anche se da qui a qualche settimana gli scenari potranno ovviamente cambiare.
L’attenzione del Milan sembra essere orientata verso la Francia. Infatti tra gli obiettivi per il centrocampo rossonero vi sono due giovani impegnati il Ligue 1 con le maglie di Monaco e Nizza.  Il primo è Tiemoué Bakayoko, centrocampista di origine ivoriana in forza al Monaco. Il 22enne ha dimostrato in questo inizio di stagione di essere tra i migliori prospetti europei nel suo ruolo tanto da attirare l’interesse di diversi club di un certo rango. Il Milan segue con attenzione le prestazioni del mediano del Monaco, sul quale ha messo gli occhi anche la Juventus. L’altro nome che porta in Francia è quello di Vincent Koziello, 20enne del Nizza. Il giovane, nonostante l’età, è da due stagioni titolare nel centrocampo della formazione francese ed il Milan lo starebbe monitorando con attenzione. Più difficile la pista Badelj della Fiorentina. Il giocatore non sembra essere intenzionato a rinnovare il contratto con la Fiorentina, gradendo la destinazione rossonera. Ma è difficile che la società viola lo lasci partire a gennaio.
Intanto “buone” notizie arrivano dalla Fifa per il Milan. Infatti l’infortunio di Montolivo permetterà al club rossonero di ottenere un cospicuo risarcimento in forza alla normativa del Fifa Protection Program.   La normativa prevede un compenso calcolato in un risarcimento quotidiano fino a 20.548 euro per un massimo di 365 giorni (lo stipendio giornaliero del giocatore moltiplicato per i tempi di recupero). Poiché, il rossonero dovrebbe restare fuori circa sei mesi il Milan dovrebbe ricevere una cifra tra i 2,5-3 milioni di euro. Una piccola consolazione per il Milan costretto a perdere per tutta la stagione il proprio capitano.

  •   
  •  
  •  
  •