Napoli, lite Insigne Sarri: è rottura? Il mercato chiama il giocatore…

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Lite Insigne Sarri, aria d'addio tra il giocatore e gli azzurri?

Lite Insigne Sarri, aria d’addio tra il giocatore e gli azzurri?

Lite Insigne Sarri. Rottura tra l’attaccante e la società? La partita dello Juventus Stadium consegna al Napoli non soltanto il meno sette dalla capolista Juentus ma anche la grana Insigne. La lite Insigne Sarri al momento della sostituzione del giocatore decisa del tecnico del Napoli conferma il momento di difficoltà vissuto dall’attaccante partenopeo, in ombra rispetto ai fasti della passata stagione. Le sirene di mercato, adesso, potrebbero tornare nuovamente a risuonare dalle parti di Napoli con il Liverpool fortemente interessata la giocatore. Lite Insigne Sarri Tutto nasce a metà della ripresa, anche se probabilmente già qualcosa covava sotto da tempo. Sarri decide di sostituire Insigne  e l’attaccante non prende bene la scelta dell’allenatore. Uscendo dal campo Insigne domanda più volte al tecnico in maniera polemica: “Perchè togli me? Sto facendo tutto io”.  Ed effettivamente fino a quel momento Insigne non era andato peggio rispetto ad altri suoi compagni di reparto ed aveva sfornato l’assist per il momentaneo pareggio di Callejon.  La lite Insigne Sarri è proseguita per qualche altro secondo in panchina, una discussione chiusa in maniera energica dall’allenatore azzurro al termine della partita.
Le dichiarazioni di Sarri sul “caso” Insigne

“Insigne quando esce deve stare zitto e basta: se c’è qualcosa da dirsi, si chiarisce domani – ha dichiarato il tecnico del Napoli a Premium Sport – . Erano tre azioni consecutive che si fermava e respirava, quindi vuol dire che non ne aveva più ed è entrato Giaccherini

In casa Napoli adesso sarà necessario risolvere questa grana che rischia di rompere definitivamente il rapporto tra il giocatore ed il club. Le offerte di mercato per l’attaccante del Napoli non mancano e gennaio è sempre più vicino. Senza Milik e con un Gabbiadini in ombra il Napoli non potrà permettersi di perdere anche Lorenzo Insigne.

  •   
  •  
  •  
  •