Nessun riscatto da parte della Roma a fine stagione per Vermaelen

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
vermaelen1-1Thomas Vermaelen fin qui con la Roma ha giocato poco e male, con il Porto nella gara d’andata del playoff di Champions League il belga, all’esordio in giallorosso, ha rimediato due ammonizioni in pochi minuti e si è fatto espellere. Poi è arrivato un infortunio che ha impedito al centrale di giocare.
L’ex Arsenal va trattato con i guanti e potrebbe rientrare in modo effettivo solo dopo la sosta. La Roma intanto dopo appena un paio di mesi avrebbe intanto già deciso che la prossima estate non riscatterà Vermaelen, che dunque tornerà al Barcellona. La notizia l’ha svelata ‘Don Balon’. Il quotidiano spagnolo fa sapere che la carta d’identità del difensore (a un passo dai trentuno anni) e soprattutto i tanti infortuni hanno spinto il nuovo d.s. Massara e il tecnico Spalletti a prendere questa decisione.
Vermaelen dunque tornerà al Barcellona, con il quale ha un contratto fino al 2019. L’acquisto di Vermaelen da parte di Sabatini era stato un grande azzardo. Perché il centrale belga ha cronici problemi fisici, la pubalgia lo attanaglia da anni. Nella sua prima annata in blaugrana disputò una sola partita, giocò nell’ultima giornata di campionato (a titolo già conquistato). Lo scorso anno non è andata molto meglio a Vermaelen che ha disputato 10 partite di campionato e complessivamente ne ha giocate 21 in stagione, un terzo di quelle che il Barcellona ha giocato.
Dunque era difficile immaginare una situazione diversa per questo difensore che giovanissimo ebbe anche i gradi di capitano dell’Arsenal. In difesa comunque la Roma è messa bene. Rudiger è sulla via del recupero, Manolas è una roccia e Fazio sta dimostrando di essere un buonissimo elemento. Mentre sulle fasce ci sono Bruno Peres e Mario Rui ai box, Florenzi oltre a Juan Jesus, che alla bisogna può essere anche schierato come difensore centrale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: