Roma Depay, dall’Inghilterra: è lui l’obiettivo per gennaio

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Roma depayRoma Depay, il tabloid The Indipendent lancia una clamorosa voce di mercato

Vera e propria bomba di mercato lanciata dal quotidiano britannico The Indipendent: la Roma avrebbe messo gli occhi su Memphis Depay, forte esterno d’attacco del Manchester United, per sostituire Mohamed Salah nel periodo della Coppa d’Africa. Roma Depay si può fare soprattutto perché Mourinho potrebbe liberarlo in prestito, visto il poco spazio che l’olandese ha trovato in questi primi due mesi di stagione. Dunque per il club giallorosso non ci sarebbe nessun esborso economico importante, almeno a gennaio, Il calciatore vuole giocare ma la concorrenza a Manchester è spietata: ecco dunque che l’ipotesi Roma potrebbe fare proprio al caso suo. La Roma, poi, dovrà comunque prendere un esterno d’attacco, a prescindere da quanto Salah andrà avanti nella massima competizione africana per nazionali, visto lo scarso rendimento avuto fin qui da Juan Manuel Iturbe, che come spiegato ieri da Spalletti in conferenza stampa potrebbe partire per giocare di più. Quindi Memphis Depay è molto più che un’idea per il club capitolino che potrebbe pensare di piazzare il colpo ad effetto nel mercato invernale.

Roma Depay è l’obiettivo per gennaio: la scheda del calciatore

Memphis Depay nasce a Moordrecht il 13 febbraio del 1994, ha cominciato a giocare a calcio nelle giovanili della sua città. Dal 2003 al 2006 fa la trafila nello Sparta Rotterdam, poi all’età di 12 anni il PSV Eindhoven decide di investire su di lui. Debutta nel calcio professionistico nella stagione 2011-2012, mettendo a segno 3 gol in 8 partite nella Eredivisie. La prima grande stagione, però, è la 2013-2014: Depay segna infatti 12 gol in 32 presenze in campionato, più altre due reti in Europa. La consacrazione definitiva arriva nella stagione seguente: Depay trascina in PSV Eindhoven al titolo di campione d’Olanda con 22 gol in 30 partite, vince il titolo di capocannoniere e come se non bastasse segna altri 6 gol in Europa League. Nell’estate del 2015 passa al Manchester United per circa 30 milioni di euro: alla prima stagione con i Red Devils segna tra Premier e coppe 7 gol in 44 presenze, vincendo la FA Cup. E’ inoltre nazionale olandese dal 2014, anno in cui ottiene il terzo posto ai Mondiali in Brasile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: