Ultime calciomercato Juventus, Bonucci vuole il Manchester City. Per la società bianconera è sul serio incedibile?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Ultime calciomercato Juventus Bonucci al Manchester City: il difensore bianconero e della Nazionale sta bene alla Juventus ma è affascinato anche dal progetto di Pep Guardiola

Rinnovo Bonucci

Bonucci Manchester City: il CEO Soriano dice che il difensore vuole i Citizens

Ultime calciomercato Juventus, Bonucci davvero incedibile? Prima il Manchester City, poi il Chelsea poi di nuovo il Manchester City. I continui rumors che vorrebbero Leonardo Bonucci lontano dalla società bianconera non ne vogliono sapere di fermarsi e dopo che in estate il difensore bianconero è stato fortemente accostato alla squadra allenata da Guardiola, qualche settimana fa è stato il turno del Chelsea di Conte il quale conosce bene Bonucci e lo avrebbe inserito assieme a Romagnoli in cima alla sua lista dei desideri.
La società bianconera, però, ha lasciato correre le voci per poi dichiarare incedibile il proprio leader difensivo.

Ultime calciomercato Juventus, Bonucci vuole il Mancheste City

Quando finalmente sembra esser tornato il sereno con Bonucci e la Juventus decisi più che mai a continuare i propri rapporti, come un fulmine a ciel sereno arriva dall’Inghilterra la voce del Ceo del Manchester City, Ferran Soriano che intercettato da Radio Catalunya ha svelato un retroscena impensabile fino a qualche giorno fa: “Ci sono molti giocatori che vogliono venire da noi, che vogliono essere allenati da Pep Guardiola. Tra questi c’è Bonucci, che ci ha chiamato per trasferirsi al Manchester City. Ho parlato con Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, ma la risposta è stata negativa. Non lo vendono”.
Qualora tali affermazioni venissero confermate ci troveremo dinanzi una versione completamente diversa da quella conosciuta perché, secondo Soriano, è proprio Bonucci che vorrebbe provare un’esperienza in Premier League e questo potrebbe anche aprire scenari di mercato importanti in vista della prossima stagione, perché sia chiaro Bonucci sicuramente non si muoverà da Torino a gennaio; discorso diverso sarebbe, invece a giugno.

  •   
  •  
  •  
  •