Verratti PSG, altre polemiche sul centrocampista. L’agente: “Senza Marco in Francia commenterebbero scapoli contro ammogliati”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Verratti PSG, è rottura?

Verratti PSG, è rottura?

Verratti PSG , ancora nervi tesi. Il rapporto tra il centrocampista italiano ed il club francese sembra non essere più solido come in passato ed a testimonianza di questa situazione sono arrivate anche oggi alcune dichiarazioni molto pepate dell’agente dell’ex Pescara. Ancora una volta al centro delle polemiche di Donato Di Campli sono state le critiche che la stampa francese continua a rivolgere a Verratti. Verratti PSG – Il giocatore ieri sera nella gara tra Lille e Paris Saint Germain è stato sostituito dopo un’ora dal tecnico parigino Emery. Ancora una volta quindi, dopo il caso del cambio mal digerito dei giorni scorsi, il centrocampista è stato al centro delle critiche della stampa francese. Attacchi che hanno prodotto la dura reazione dell’agente del calciatore che ha aperto anche al possibile trasferimento del centrocampista.

“Io rimango basito quando leggo certe critiche – ha dichiarato Di Campli ai microfoni di Zona 11 pm Mercato  – .  I giornalisti francesi devono essere onorati e ringraziare la madonna se Marco gioca a Parigi, altrimenti commenterebbero delle partite tra scapoli e ammogliati. Se continuano così, è la volta buona per lasciare Parigi – ha poi proseguito -. Non solo la stampa, anche altri addetti ai lavori che lo criticano non capiscono niente di calcio. Io parlo con altri club e con allenatori di altre squadre che la pensano diversamente”.

  •   
  •  
  •  
  •