Witsel Juventus: ultimatum bianconero allo Zenit

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui
Witsel Juventus

Witsel Juventus

Witsel Juventus: ultima offerta del club bianconero per il centrocampista belga.

Quello appena concluso è stato un mercato faraonico da parte della Juventus: Dani Alves, Benatia, Pjanic, Pjaca, Cuadrado e Higuain sono stati dei grandissimi colpi che hanno reso ancor più competitiva la Vecchia Signora. Su questa deliziosa torta bianconera però, è mancata la classica ciliegina.
E dire che Marotta e Paratici questa ciliegina l’avevano anche trovata e si chiamava Alex Witsel: il centrocampista belga era un passo dalla Juventus, forse anche meno, ma nelle ultimissime ore di mercato il trasferimento a Torino è saltato e Witsel, in scadenza di contratto a giungo 2017 con lo Zenit, è rimasto in Russia.

Witsel Juventus: ultimatum allo Zenit

Dunque la Juventus non è riuscita a regalare a Massimiliano Allegri quel centrocampista che il tecnico toscano aveva richiesto a più riprese. Ora, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, lo scenario sarebbe mutato: la Juventus infatti sarebbe stanca dell’atteggiamento tenuto dal club russo ed avrebbe mandato un ultimatum forte e chiaro allo Zenit. La rosea infatti rivela come la Juventus a gennaio, sarebbe disposta ad offrire al massimo 6 milioni per il centrocampista belga: offerta da prendere o lasciare. In caso di nuovo rifiuto, il club bianconero mollerebbe la pesa e lascerebbe Witsel in Russia.
Vedremo dunque se l’ultimatum lanciato dalla Juventus avrà l’effetto sperato: di certo lo Zenit continua a confermarsi un osso durissimo in sede di mercato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato, Atletico M. su Milik: il polacco lascerà Napoli